Fiorenzo Barindelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fiorenzo Barindelli

Fiorenzo Barindelli (Cesano Maderno, 29 febbraio 1952Seveso, 5 dicembre 2013) è stato un imprenditore e collezionista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studia come architetto presso il Politecnico di Milano e, negli anni settanta, grazie all'amicizia con il pittore Roberto Villa, inizia a dipingere. Alla fine del decennio successivo inizia a collezionare Swatch: la collezione di orologi diventa importante al punto che gli vale la menzione nel Guinness World Record[1]; notevole anche la sua collezione d'arte del novecento, costituita in collaborazione con Luciano Caramel[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Guinness World Records 2002, Guinness World Records Ltd., 2002.
  2. ^ Marco Mologni, Addio a Barindelli, «re» degli Swatch Collezionista di orologi pop e tele d'autore, in Corriere della Sera, 6 dicembre 2013. URL consultato il 2 dicembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie