Fiordo di Neny

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fiordo di Neny
Stato Antartide Antartide
Territorio Terra di Graham
Regione Costa di Fallières
Coordinate 68°16′00″S 66°49′59.99″W / 68.266667°S 66.83333°W-68.266667; -66.83333
Dimensioni
Lunghezza 17 km
Larghezza 8,5 km
Mappa di localizzazione: Antartide
Fiordo di Neny
Fiordo di Neny

Il fiordo di Neny (in inglese Neny Fjord) è un fiordo lunga circa 17 km e larga 8,5, che penetra in direzione est-ovest nella costa di Fallières, nella parte sud-occidentale della Terra di Graham, in Antartide. Il fiordo si estende dalla dorsale Roccia rossa al promontorio Quattro Romano.

All'interno del fiordo, o comunque delle cale situate sulla sua costa, si gettano diversi ghiacciai, tra cui il Ciaspola, il Neny e il Romolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Questa parte della costa della Terra di Graham fu esplorata per la prima volta nel 1909 durante la seconda spedizione antartica francese al comando di Jean-Baptiste Charcot, il quale, sembra, diede il nome Neny ad una non identificata formazione a nord del fiordo. Quando poi la costa fu mappata più dettagliatamente durante la spedizione britannica nella Terra di Graham, 1934-37, al comando di John Rymill, quest'ultimo, al fine di correlare il proprio lavoro con quello di Charcot, assegnò lo stesso nome al fiordo tra la dorsale Roccia rossa e il promontorio Quattro Romano.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]