Finarfin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Finarfin
UniversoArda
Lingua orig.Inglese
SoprannomeArafinwë
AutoreJohn Ronald Reuel Tolkien
1ª app. inIl Silmarillion
SpecieElfo
SessoMaschio
EtniaNoldor e Vanyar

Finarfin è un personaggio di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. Compare ne Il Silmarillion. È un Elfo Noldor.

Terzo figlio di Finwë, il minore dei fratellastri di Fëanor e quello dal carattere più pacifico; restò in Aman dopo l'Esilio dei Noldor e regnò in Tirion su quel che rimaneva del suo popolo. Unici tra i principi Noldorin, egli e i suoi discendenti avevano capelli dorati, retaggio di sua madre Indis, che era un'Elfa Vanyar. Partecipò alla Guerra d'Ira e in seguito ritornò in Valinor, dove presumibilmente regnerà su Tirion per il resto della storia di Arda. È anche padre di Galadriel, Finrod Felagund, Aegnor, Angrod e Orodreth.

Il suo nome Quenya è Arafinwë, che significa "Finwë Nobile": ciò riprende chiaramente il nome del padre.

La Casa di Finarfin[modifica wikitesto]

Finwë
Indis
Olwë
Fingolfin
Finarfin
Eärwen
Finrod
?
Angrod
Aegnor
Galadriel
Celeborn
?
Orodreth
Elrond
Celebrían
Gil-galad
Finduilas
Elladan
Elrohir
Arwen

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien