Finale (Pollina)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Finale
frazione
Finale – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Sicily.svg Sicilia
Città metropolitanaProvincia di Palermo-Stemma.png Palermo
ComunePollina-Stemma.png Pollina
Territorio
Coordinate38°01′12″N 14°09′41″E / 38.02°N 14.161389°E38.02; 14.161389 (Finale)Coordinate: 38°01′12″N 14°09′41″E / 38.02°N 14.161389°E38.02; 14.161389 (Finale)
Altitudinem s.l.m.
Abitanti1 822 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale90010
Prefisso0921
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantifinalari
PatronoMaria SS. della Lettera
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Finale
Finale

Finale è una frazione del comune di Pollina, sito nella provincia di Palermo. Sorge nel luogo in cui nel '700 i Ventimiglia edificarono, come sbocco commerciale marittimo del Marchesato, la “villa” da cui si originò la località.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Da piccola stazione di passaggio, abitata da poche centinaia di persone. Finale si è estesa negli ultimi 50 anni. Il centro abitato, quindi, presenta un assetto urbano pianeggiante di nuova edificazione.

La popolazione è costituita da un nucleo originario, attorno al quale si sono insediate famiglie immigrate da Pollina e da San Mauro Castelverde e da altri comuni delle Madonie e dei Nebrodi per sfuggire ai rigori invernali e poter raggiungere più facilmente i luoghi di lavoro. Questo fenomeno se da una parte è da considerare come risorsa e arricchimento del tessuto culturale, dall'altro crea una certa difficoltà a definire un'identità comunitaria che permetta il superamento delle eterogeneità.

Oggi Finale conta poco più di duemila abitanti; questo numero, però, aumenta considerevolmente durante la stagione estiva: molti villeggianti, infatti, vi si stabiliscono per via della singolare posizione geografica che consente di fruire contemporaneamente del mare e della montagna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Religiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il culto di Maria SS. della Lettera[modifica | modifica wikitesto]

Il culto della Madonna della Lettera arrivò a Finale tramite il casato dei Ventimiglia, marchesi di Geraci, proprietari feudali delle Madonie, comprendente anche il feudo di Finale. La borgata, residenza estiva della nobile famiglia, comprendeva una torre spagnola a picco sul mare, appositamente scelta dai marchesi come abitazione di sicurezza, mentre i cortigiani al seguito alloggiavano in una maestosa villa con ampia foresteria e grandi depositi di derrate alimentari. Antedecente al culto della Madonna della Lettera, i Ventimiglia veneravano il mistero dell'Ascensione. La ricorrenza era molto sentita nella piccolissima comunità che contava allora poco più di 50 abitanti.

La parentela collaterale con la famiglia Moncada di Messina, portò a Finale un originale riproduzione di un quadro dell'1800, di gusto bizantino, raffigurante una Madonna con in braccio il Bambino Gesù, reggente il mondo. Nella corona della Madonna era inciso "Regina Coeli Laetare Alleluya".

La solenne celebrazione veniva celebrata nella cappella di famiglia dei marchesi, tuttora esistente, in posizione antistante la torre di guardia.

Nella seconda domenica d'agosto ricade la festa annuale dedicata alla Madonna della Lettera.

La parrocchia[modifica | modifica wikitesto]

La parrocchia di Finale, intitolata a Maria SS. della lettera, venne istituita nel 1963 da Emiliano Cagnoni che contestualmente nominò parroco padre Epifanio Solaro. Già da allora era evidente la necessità di costruire una nuova chiesa, che sostituisse la cappella dei Ventimiglia, oramai di proporzioni troppo piccole per soddisfare le necessità della crescente comunità. La nuova chiesa venne inaugurata nel 1988 mentre l'antica cappella fu sottoposta ad un lungo periodo di restauro, per poi essere riaperta in tempi recenti.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La Torre del Marchese è il monumento per eccellenza che caratterizza Finale.
Il cortile della "Villa" dei Ventimiglia, in prossimità del lungomare Marco Polo.
La foce del Fiume Pollina è un sito di interesse comunitario (area SIC) per la biodiversità.
La cinquecento opera dell'artista Gabriele Picco in un punto panoramico sulla Strada provinciale 25 che collega Pollina a Finale.
A metà tra Pollina e Finale c'è la località Serra Daino, area protetta dal Parco delle Madonie.
Nelle vicinanze è possibile visitare le cosiddette gole del Tiberio scavate dal fiume Pollina, a 70 m sul livello del mare, dal paesaggio davvero suggestivo e dal grande interesse naturalistico; sono state riconosciute dall'UNESCO come uno dei siti Geoparks Network
Inoltre, nel periodo estivo, le spiagge come quella de la "Torre Conca" (detta anche spiaggia Valtur), "Costa Turchina" e "Santa Maria" sono molto visitate.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Spiaggia del Villaggio Valtur a Finale.

Lo sviluppo turistico della zona cominciò negli anni '70 del Novecento, quando fu costruito il Villaggio con animazione Valtur,

Finale è l'ultimo centro abitato della Provincia di Palermo, in direzione di Messina. Offre un mare molto pulito anche perché lontano da tutti i centri abitati. Prima di raggiungere Finale sulla Strada statale 113 Settentrionale Sicula, di fronte un ampio parcheggio, una ripida stradina conduce ad una splendida spiaggia in contrada Rais Gerbi. Superando l'abitato, alla foce del fiume Pollina, si trova la spiaggia di ciottoli Costa Turchina, ultimo lembo della provincia palermitana

Trasporti e vie di comunicazione[modifica | modifica wikitesto]

Strade ed Autostrade[modifica | modifica wikitesto]

Finale è attraversato dalla Strada Statale 113 Italia.svg Settentrionale Sicula che collega Messina al capoluogo di regione.

In prossimità di Finale ha inizio la Strada Statale 286 Italia.svg.di Castelbuono che collega Finale a Castelbuono e all'entroterra Madonita.

L'autostrada più vicina è la A20 Palermo-Messina, è accessibile tramite lo svincolo Pollina-Castelbuono che dista dal centro abitato 7 km in direzione Palermo e dallo vincolo Tusa che dista 6,7 km in direzione Messina.

La Strada Provinciale 25 Italia.svg è il principale collegamento con Pollina.

La Strada Provinciale 52 Italia.svg collega Finale a San Mauro Castelverde e all'entroterra Madonita.

Linee Ferroviarie[modifica | modifica wikitesto]

Finale è servito da Trenitalia attraverso la stazione di Pollina-San Mauro Castelverde nella linea ferroviaria Dorsale Tirrenica.

Controllo di autoritàVIAF (EN131144648504283611021 · BNF (FRcb12181150b (data) · WorldCat Identities (EN131144648504283611021
Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Sicilia