Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Final Fight 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Final Fight 3
videogioco
PiattaformaSuper Nintendo Entertainment System
Data di pubblicazione1995
GenerePicchiaduro a scorrimento
SviluppoCapcom
PubblicazioneCapcom
IdeazionePon G, Akira "Akiman" Yasuda
Akira "Nin" Nishitani
SerieFinal Fight
Modalità di giocoSingolo giocatore, Doppio
Specifiche arcade
Risoluzione384 x 224

Final Fight 3, distribuito in Giappone come Final Fight Tough (ファイナルファイト タフ Fainaru Faito Tafu?), è un picchiaduro a scorrimento 2D prodotto e distribuito dalla Capcom esclusivamente per il Super Nintendo Entertainment System.

Secondo seguito di Final Fight, a sua volta antecessore di Final Fight 2 che, come il secondo prodotto, non è mai stato distribuito per le piattaforme Arcade.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la totale disfatta della Mad Gear, un'associazione criminale in passato molto refrattaria all'attaccare, la Skull Cross Gang, si pone alla conquista di Metro City. Guy, già protagonista di Final Fight, una volta tornato a Metro City dopo il completo apprendimento delle ninjutsu-skills, reincontra il suo amico e sindaco Mike Haggar.

Lucia, un ispettore del centro di polizia della città, avverte il sindaco delle incursioni violente della Skull Cross Gang in tutti i quartieri della metropoli. I tre, dopo aver incontrato ed aver accettato nel loro gruppo Dean, teppista di strada pronto a redimersi, avanzano sino al quartier generale della temibile Skull Cross Gang.

Giocabilità[modifica | modifica wikitesto]

Come l'originale Final Fight, il giocatore ha a disposizione un novero di duellanti da scegliere; precisamente, i combattenti selezionabili in Final Fight 3 sono 4. Lucia e Dean sono due nuovi personaggi usabili della serie.

Quattro sono le difficoltà a disposizione: facile, normale, arduo, esperto.

È possibile portare a termine l'avventura sia in singolo giocatore che in compagnia di un amico.

Molte sono le novità applicate in questo titolo:

  • la possibilità di porter scattare velocemente contro gli avversari ed, eventualmente, attaccare;
  • afferrare l'avversario e girarlo dall'altro lato per sferrargli attacchi differenti;
  • l'aggiunta di una barra SUPER! che, una volta totalmente riempita, permette di sfoderare un poderoso attacco in grado di eliminare un singolo nemico istantaneamente, o arrecare molto danno ai boss di fine livello;

È possibile raccogliere svariate armi convenzionali (bastoni, nunchaku, martelli ecc.) per strada, ognuna specifica per un personaggio, in grado quindi di sferrare combinazioni d'attacchi molto più potenti.

Oltre a poter giocare assieme ad un amico nel multigiocatore, è possibile essere assistiti da un personaggio a scelta, differente dal nostro, gestito dalla I.A. Caratteristica simile è stata già adottata nella serie Slam Masters.

Una volta esaurite le cinque vite del personaggio comandato dalla I.A., un giocatore umano può coaudivare il personaggio ancora in vita.

In totale ci sono sei locazioni visitabili e, altra aggiunta interessante, è possibile scegliere percorsi alternativi che allungheranno o accorceranno il tratto percorribile. Il finale del gioco, inoltre, è differente in base al personaggio scelto e alla difficoltà di gioco scelta.

Personaggi utilizzabili[modifica | modifica wikitesto]

  • Haggar

Haggar, l'esperto lottatore di Wrestling, ritorna un'ennesima volta, e con i capelli lunghissimi ma ben sistemati, per contrattaccare all'assalto della Skull Cross Gang. Il più potente di tutti e con più prese a disposizione, ma molto lento.

  • Dean

Teppista di strada al quale la Skull Cross Gang ha sterminato i parenti. Possiede un corpo elettrostatico, capace di secernere lampi e scintille attraverso buoni conduttori (martelli, mazze di ferro ecc.). Personaggio bilanciato.

  • Guy

Guerriero esperto del ninjutsu, aiuta una terza volta Haggar nel ripulire i quartieri della città di Metro City dai subordinati vari della Skull Cross Gang. Personaggio bilanciato.

  • Lucia

Ispettore di polizia, benché donna è conoscitrice e praticante delle arti marziali più temibili. È il personaggio più veloce ma allo stesso tempo il più debole.

Trivia[modifica | modifica wikitesto]

  • A differenza dei precedenti, il gioco non ha subito censure da parte dei consorzi videoludici Americani ed Europei
  • Il tema pristino del gioco, "For Metro City", è stato ricomposto per "Hyper Street Fighter Alpha" , precisamente in Street Fighter Alpha Anthology. Selezionando Guy in Classic Mode, si sentirà tale tema musicale.
  • Dean doveva originariamente apparire come personaggio in Seven Sons, un prosieguo di Final Fight, poi divenuto Streetwise per ragioni di politica commerciale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi