Filippo del Palatinato (1448-1508)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Filippo il Giusto
Philipp der Aufrichtige.jpg
Filippo del Palatinato con la moglie Margherita di Baviera
Elettore Palatino
In carica 1476–1508
Nascita Heidelberg, 14 luglio 1448
Morte Germersheim, 28 febbraio 1508
Padre Ludovico IV, conte palatino del Reno
Madre Margherita di Savoia
Consorte Margherita di Baviera-Landshut

Filippo di Baviera detto il Giusto (Heidelberg, 14 luglio 1448Germersheim, 28 febbraio 1508) fu elettore palatino del Reno, appartenente al casato dei Wittelsbach, dal 1476 al 1508.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Filippo era l'unico figlio di Ludovico IV del Palatinato e di sua moglie, Margherita di Savoia. All'età di un anno fu affidato alla protezione dello zio Federico, che successivamente lo adottò. Nel 1474 sposò Margherita di Baviera-Landshut, figlia di Ludovico IX di Baviera e ricevette in dote il Palatinato Superiore. Alla morte del proprio padre adottivo nel 1476, egli assunse il titolo di elettore. Nel 1499 ereditò anche i domini delle due casate estinte del Palatinato-Mosbach e del Palatinato-Neumarkt. Perse la guerra di successione di Landshut nel 1504 contro Alberto IV di Baviera.

Nel 1481 invitò Johann von Dalberg all'Università di Heidelberg.

Matrimonio ed eredi[modifica | modifica wikitesto]

Dal matrimonio con Margherita nacquero i seguenti figli che raggiunsero l'età adulta:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Elettore palatino Successore Wappen Kurpfalz.svg
Federico I 1476-1508 Ludovico V
Controllo di autoritàVIAF: (EN281539219 · GND: (DE119557843 · CERL: cnp00406749