Filippino degli Organi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Duomo di Milano, La tomba di Marco Carelli

Filippino degli Organi (... – 1450) è stato un architetto italiano.

Discendente dalla famiglia modenese dei "Dagli Organi" o Degli Organi", era figlio di Andrea, già ingegnere della fabbrica del Duomo alla fine del Trecento. Nel 1438 iniziò a costruire le prime "Conche".

A partire dal 1400 sovraintese alla costruzione del Duomo di Milano, per mezzo secolo. l'11 aprile del 1448 fu licenziato dalla Fabbrica del Duomo, forse perché inviso ai nuovi governanti della Repubblica Ambrosiana.

Fra le sue opere certe si ricordano il finestrone centrale dell'abside, con l'annunciazione e il sole raggiante, e il sarcofago di Marco Carelli, custodito nella navata destra.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Brivio, Ernesto (a cura di), Guida del duomo di Milano, Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, 1997.
  • Giacomo Bascapè, Paolo Mezzanotte, Il Duomo di Milano, Milano, Bramante editirice, 1965
Controllo di autoritàVIAF (EN160903683 · GND (DE142964662 · CERL cnp01277795