Filip Bandžak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Filip Bandžak
Filipbandzak2.jpg
NazionalitàRep. Ceca Rep. Ceca
GenereOpera lirica
Periodo di attività musicale1995 – in attività
Sito ufficiale

Filip Bandžak (Pardubice, 10 settembre 1983) è un baritono ceco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Filip Bandžak è nato a Pardubice nel 1983 e nel 1959 debutta nel ruolo di Paggio in Rigoletto nel Teatro Nazionale di Praga.[1] All’età di nove anni entra a far parte del coro di voci bianche della Filarmonica di Praga. Nel 1993 appare per la prima volta da solista a Berlino e a Varsavia. Vince il suo primo concorso nel 1998 al “European Grand Prix” a Tolosa in Spagna. Nel 2005 ha studiato all’Università russa di arti teatrali a Mosca.

Nel 2008 ha ricevuto il premio speciale per la migliore interpretazione di una composizione vocale in lingua cinese al Concorso internazionale cinese di musica vocale a Ningbo. Nel 2009 ha ricevuto secondo premio al Concorso Internazionale di Canto “Maria Callas” a Atene.

Nel 2009 debutta Marcello ne La Bohème all’Opera di Pilsen. Nel 2010 appare come Belcore ne L'elisir d'amore al Teatro dell'Opera di Budapest.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • The Golden Europea Award2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Czech Baritone (official website), su filipbandzak.com, Filip Bandžak. URL consultato il 10 luglio 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8249158858130044490000