Filetto Stroganoff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Filetto Stroganoff
Beef Stroganoff-01.jpg
Origini
Luogo d'origine Russia Russia
Zona di produzione Russia
Dettagli
Categoria secondo piatto
Settore carne
Ingredienti principali
 

Il filetto Stroganoff o manzo Stroganov (in russo: Бефстроганов? Befstróganov) è un piatto tipico della cucina russa composto da pezzi di manzo saltati in una salsa di smetana. Le sue origini risalgono alla Russia del XIX secolo e da allora è diventato molto popolare in tutto il mondo, con considerevoli variazioni dalla ricetta originale.

Molte sono le opinioni riguardanti il nome del piatto, alcuni riportano che sia stato preparato per la prima volta da uno chef francese, cuoco del conte russo Pavel Stroganoff, che aggiunse la panna acida al classico manzo in fricassea per renderlo più adatto ai gusti del conte. Altri invece riportano che Stroganoff fosse il nome del medico che curò un'intossicazione di aringhe con una dieta a base di carne bovina, cipolle e panna acida[1][2][3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ o, su Le Ricette di GialloZafferano.it. URL consultato il December 31, 2015.
  2. ^ Filetto alla Stroganoff: la ricetta per preparare il filetto alla Stroganoff, su gustissimo.it. URL consultato il December 31, 2015.
  3. ^ Benedetta Parodi, Mettiamoci a cucinare, Bur, 2014, ISBN 88-586-6654-2.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]