Fiera del giocattolo di Norimberga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fiera 2011
Toys go Green!

La Spielwarenmesse International Toy Fair Nürnberg ("Fiera del giocattolo di Norimberga ") è la più grande fiera al mondo dedicata interamente a giochi e giocattoli. L'accesso alla fiera è consentito esclusivamente a operatori del settore, giornalisti e invitati. Ogni anno, nei sei giorni di durata della fiera, vengono presentati i prodotti di circa 2 700 espositori provenienti da circa 60 paesi. I visitatori e gli acquirenti sono stati 79.000 nel 2011, il 54% dei quali proveniente dall'estero. La fiera è organizzata da "Spielwarenmesse eG", una società fornitrice di servizi fieristici e di marketing specializzata nel settore di giochi e giocattoli, con sede a Norimberga, Germania.

Gruppi di prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Ogni anno i prodotti presentati durante la fiera sono circa un milione, tra cui circa 70.000 nuovi prodotti. I prodotti presentati alla fiera sono suddivisi nei seguenti dodici gruppi (alla Spielwarenmesse International Toy Fair 2011):

ToyInnovation/ToyAward[modifica | modifica wikitesto]

Il premio "ToyAward" viene assegnato ogni anno ai nuovi prodotti che si distinguono per il grado di innovazione, per il concept, per la creatività e per l'idea di gioco. Una giuria di esperti del settore stabilisce i vincitori in cinque categorie (alla Spielwarenmesse International Toy Fair 2011):[1]

  • Bebé&Infanzia
  • Età pre-scolare
  • Età scolare
  • Teenager&Famiglia
  • Premio Speciale (il tema cambia ogni anno)

Global Toy Conference[modifica | modifica wikitesto]

La Global Toy Conference si tiene ogni anno nell'ultimo giorno della fiera e affronta argomenti che riguardano il futuro del settore e del mercato, per es. temi come la sostenibilità ambientale, la sicurezza dei giocattoli, il marketing online e le strategie di vendita su Internet.

Spielwarenmesse eG[modifica | modifica wikitesto]

Spielwarenmesse eG è la società organizzatrice della Spielwarenmesse International Toy Fair. È stata costituita in società con il nome di "Deutsche Spielwaren-Fachmesse eGmbH" l'11 luglio 1950, su iniziativa di 46 aziende di giocattoli. È stata rinominata "Spielwarenmesse eGmbH" nel 1958 e infine "Spielwarenmesse eingetragene Genossenschaft" nel 1973. Gli organi di questa società cooperativa sono il Consiglio di amministrazione, l'Organismo di vigilanza e l'Assemblea generale. Spielwarenmesse eG nel 2010 ha costituito la filiale "Spielwarenmesse (Shanghai) Co., Ltd.", interamente di proprietà della cooperativa. Il team che opera a Shanghai è responsabile degli espositori cinesi che partecipano alla Spielwarenmesse International Toy Fair. Rappresentanti di Spielwarenmesse eG operano come referenti locali per espositori e visitatori di tutto il mondo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) ToyAward winners 2011, su spielwarenmesse.de. (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 49°25′03″N 11°07′04″E / 49.4175°N 11.117778°E49.4175; 11.117778

Controllo di autoritàVIAF (EN125468319 · LCCN (ENn78021939 · GND (DE2001602-5
Economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia