Fiľakovo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiľakovo
città
Fiľakovo – Stemma
Palazzo del Municipio
Palazzo del Municipio
Localizzazione
Stato Slovacchia Slovacchia
Regione Banskobystricky vlajka.svg Banská Bystrica
Distretto Lučenec
Territorio
Coordinate 48°16′14″N 19°49′20″E / 48.270556°N 19.822222°E48.270556; 19.822222 (Fiľakovo)Coordinate: 48°16′14″N 19°49′20″E / 48.270556°N 19.822222°E48.270556; 19.822222 (Fiľakovo)
Altitudine 190[1] m s.l.m.
Superficie 16,18 km²
Abitanti 10 772[2] (31 dicembre 2013)
Densità 665,76 ab./km²
Altre informazioni
Lingue ungherese, slovacco
Cod. postale 986 01
Prefisso 047
Fuso orario UTC+1
Targa LC
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovacchia
Fiľakovo
Fiľakovo
Sito istituzionale

Fiľakovo (in ungherese: Fülek, in tedesco: Fülleck) è una città della Slovacchia facente parte del distretto di Lučenec, nella regione di Banská Bystrica. Storicamente ha fatto parte della regione di Nógrád (Novohrad).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fortezza dall'alto
La chiesa cattolica con il monastero francescano
Il liceo locale, l'ex Palazzo Coburg

I primi documenti scritti riguardanti alla città risalgono al 1242 dopo l'invasione mongola che miracolosamente sopravvive; nel centro della città si trovano i resti di un castello medievale. La fortezza e la cittadina aveva sempre importanza durante la sua storia tempestosa. Nel medioevo regnarono qui i cosiddetti "piccoli re" come Matteo Csák (pr. ciac) o possidenti in fede del re d'Ungheria p.es. Mattia Corvino. Sotto la dominanza osmana la gente soffrò tanto, ma chi pagava le tasse gravi potrò sopravvivere. Dopo la liberazione del 1593 gli Asburgo avevano influenza notevole là. Alla fine del XVII secolo l'esercito turco pagano in alleanza del conte Imre Thököly incendiò la città. Dopo la ricostruzione il popolo aveva un paio di decenni per lavorare suoi vigneti in pace. Il XX secolo ha portato le tragedie di nuovo. La prima guerra mondiale l'ha staccato dalla patria con tutta la parte settentrionale. La gente magiara soffriva sotto il giogo cecoslovacco fino al 1938, quando la riconquistarono con l'aiuto dell'Italia fascista. Dal 1945 l'armata rossa la ridava allo stato cecoslovacco, ma parte nord-oriente dell'Ungheria l'ha occupato per l'Unione sovietica. Dopo la scaduta della Cecoslovacchia comunista, dal 1991 la cittadina fa parte della Slovacchia. Da allora si è rotta anche l'industria modesta. Con la Slovacchia nel 2004 entrava nell Unione europea, si paga con l'euro dal 2009. Il livello della vita però non aumentava, gran parte della popolazione o pensionata o lavora all'estero.

Gruppi etnici e religiosi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001 la composizione etnica della città era la seguente:

La vasta parte della popolazione è cattolica non separando per gruppi etnici.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dati forniti dall'Istituto statistico slovacco. URL consultato il 10 aprile 2011.
  2. ^ (EN) Demography (31.12.2010), Istituto Statistico della Repubblica Slovacca. URL consultato il 12 marzo 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Slovacchia Portale Slovacchia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Slovacchia