Festa del Cinema di Roma 2022

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La 17ª edizione della Festa del Cinema di Roma si è svolta dal 13 al 23 ottobre 2022.[1] La selezione ufficiale ha avuto luogo presso l'Auditorium Parco della Musica di Roma e si è articolata in varie sezioni: Concorso Progressive Cinema - Visioni per il mondo di domani (16 titoli, senza distinzione tra film di finzione, documentari e film in animazione), Freestyle (25 titoli di formato e stile liberi, dalle serie ai video clip, dai film alla videoarte), Gran Public (Sezione non competitiva, composta da 16 titoli, dedicata al cinema per il grande pubblico), Proiezioni speciali (Sezione non competitiva per un totale di 11 titoli), Best of 2022 (Sezione non competitiva composta da 11 film provenienti da altri festival internazionali, considerati tra i migliori della stagione), Storia del cinema (Sezione non competitiva, di 23 titoli, dedicata agli omaggi, ai film in versione restaurata e all’approfondimento della storia del cinema italiano e internazionale), Retrospettiva (Omaggio a Paul Newman e Joanne Woodward).[1] Ulteriori proiezioni sono avvenute in altri spazi romani: al MAXXI, alla Casa del cinema, al cinema Giulio Cesare e al Cinema Nuovo Sacher.[1]

Il film di apertura è stato Il colibrì di Francesca Archibugi,[2][3] preceduto dal cortometraggio Luciano Pavarotti, la stella di Gianluigi Toccafondo,[4] quello di chiusura è stato Les Amandiers di Valeria Bruni Tedeschi.[5]

La direzione artistica dell'edizione 2022 è stata affidata a Paola Malanga, dopo i sette anni gestiti da Antonio Monda.[6]

La cerimonia di premiazione è avvenuta sabato 22 ottobre presso la Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica.[7]

Selezione ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

Concorso Progressive Cinema - Visioni per il mondo di domani[modifica | modifica wikitesto]

Freestyle[modifica | modifica wikitesto]

Gran Public[modifica | modifica wikitesto]

Proiezioni speciali[modifica | modifica wikitesto]

Best of 2022[modifica | modifica wikitesto]

Storia del cinema[modifica | modifica wikitesto]

Omaggio a James Ivory[modifica | modifica wikitesto]

  • Maurice, regia di James Ivory (Regno Unito, 1987) - Copia restaurata
  • Mr. & Mrs. Bridge, regia di James Ivory (Regno Unito, Stati Uniti d'America, Canada, 1990) - Retrospettiva Ms. Woodward and Mr. Newman
  • Quel che resta del giorno (The Remains of the Day), regia di James Ivory (Stati Uniti d'America, Regno Unito, 1993)
  • Camera con vista (A Room with a View), regia di James Ivory (Regno Unito, 1985)

Omaggio a Marisa Paredes[modifica | modifica wikitesto]

Omaggio a Jean-Luc Godard[modifica | modifica wikitesto]

Restauri[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

Retrospettiva[modifica | modifica wikitesto]

Ms. Woodward and Mr. Newman[modifica | modifica wikitesto]

Giurie[modifica | modifica wikitesto]

Premio Concorso Progressive Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Premio Ugo Tognazzi alla miglior commedia[modifica | modifica wikitesto]

Premio miglior opera prima Bnl Bnp Paribas[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Premio Concorso Progressive Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Premio Ugo Tognazzi alla miglior commedia[modifica | modifica wikitesto]

Premio miglior opera prima Bnl Bnp Paribas[modifica | modifica wikitesto]

Premio alla carriera[modifica | modifica wikitesto]

Premio del pubblico FS[modifica | modifica wikitesto]

Alice nella città[modifica | modifica wikitesto]

La 20ª edizione di Alice nella città si è svolta a Roma nelle stesse date e negli stessi spazi della Festa del Cinema.[8] La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 22 ottobre 2022.[9]

Concorso[modifica | modifica wikitesto]

Fuori concorso[modifica | modifica wikitesto]

Proiezioni speciali[modifica | modifica wikitesto]

Panorama italiano - Concorso[modifica | modifica wikitesto]

Proiezioni speciali[modifica | modifica wikitesto]

Proiezioni speciali Edu[modifica | modifica wikitesto]

Eventi speciali[modifica | modifica wikitesto]

Quei ragazzi[modifica | modifica wikitesto]

Omaggio a Damiano Damiani

Sintonie[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi - Concorso[modifica | modifica wikitesto]

Spazio animazione[modifica | modifica wikitesto]

Proiezioni speciali[modifica | modifica wikitesto]

Giurie[modifica | modifica wikitesto]

Concorso[modifica | modifica wikitesto]

35 ragazzi provenienti da tutta Italia e di età compresa tra il 16 e i 19 anni

Panorama Italia - Premio Raffaella Fioretta[modifica | modifica wikitesto]

Premio Do-Cine Rising Star Award[modifica | modifica wikitesto]

  • Benoît Blanchard, attaché dell'Ambasciata di Francia a Roma
  • Katja Szigat, agente cinematografico
  • Eleonora Granata Jenkinson, produttrice
  • Serena Simionati, giornalista

Premio RB Casting[modifica | modifica wikitesto]

  • Barbara Giordani, direttrice casting director
  • Annamaria Morelli, produttrice
  • Rosaria Cicolani, agente

Premio Corbucci opera prima[modifica | modifica wikitesto]

  • Gabriele Mainetti, regista
  • Domenico Dinoia, Presidente FICE
  • Emanuela Rossi, regista
  • Paola Randi, regista
  • Carmine Imparato, membro Presidenza FICE

Premio cortometraggio[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Concorso[modifica | modifica wikitesto]

Panorama Italia - Premio Raffaella Fioretta[modifica | modifica wikitesto]

Premio Do-Cine Rising Star Award[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior giovane interprete internazionale: Mallory Manecque nel film Les Pires, regia di Lise Akoka e Romane Gueret

Premio RB Casting[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior giovane interprete italiano: Giuseppe Pirozzi nel film Piano piano, regia di Nicola Prosatore
  • Menzione speciale: Lorenzo Richelmy nel film L'uomo sulla strada, regia di Gianluca Mangiasciutti

Premio Corbucci opera prima[modifica | modifica wikitesto]

Premio cortometraggio[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior cortometraggio: Torto marcio, regia di Prospero Pensa
  • Menzione speciale: File, regia di Sonia K. Hadad

Premio del pubblico[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior cortometraggio: Caramelle, regia di Matteo Panebarco

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Chiara Ugolini, Festa di Roma 2022, tappeto rosso e nuovi schermi: "È la riscossa del cinema in sala", su la Repubblica, 22 settembre 2022.
  2. ^ "Il Colibrì" apre la Festa 2022, su romacinemafest.it, 14 settembre 2022.
  3. ^ Margherita Bordino, La Festa del Cinema di Roma presenta Il Colibrì, film tratto dal best seller di Sandro Veronesi, su artribune.com, 13 ottobre 2022.
  4. ^ Il cortometraggio “Luciano Pavarotti, the Star” apre la Festa del Cinema di Roma, su connessiallopera.it, 23 settembre 2022.
  5. ^ Margherita Bordino, Festa del Cinema di Roma: si conclude la 17esima edizione, tutti i premi, su artribune.com, 22 ottobre 2022.
  6. ^ Paola Malanga è la nuova direttrice della Festa del Cinema di Roma, su romatoday.it, 30 marzo 2022.
  7. ^ I vincitori della diciassettesima edizione della Festa del Cinema di Roma (PDF), su romacinemafest.it, 22 ottobre 2022. URL consultato il 23 ottobre 2022.
  8. ^ Pietro Ferraro, Festa del Cinema di Roma 2022: il programma completo di Alice nella Città, su cineblog.it, 3 ottobre 2022.
  9. ^ Maria Teresa Ruggiero, Alice nella città: tutti i premiati della 20ma edizione, su universalmovies.it, 22 ottobre 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Festa del Cinema di Roma Successore
Festa del Cinema di Roma 2021 13-23 ottobre 2022