Ferrovie Meitetsu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ferrovie di Nagoya
Logo
Stato Giappone Giappone
Forma societaria Società per azioni
ISIN XS0971995237
Fondazione 1921 a Nagoya
Sede principale Nagoya
Settore Trasporto
Prodotti trasporti ferroviari e automobilistici
Dipendenti 32.196 (2011)
Sito web

Le Ferrovie di Nagoya (名古屋鉄道株式会社 Nagoya Tetsudō Kabushiki-gaisha?), spesso abbreviate col nome di Ferrovie Meitetsu (名鉄 Meitetsu?), sono una compagnia di trasporto ferroviario giapponese che gestisce una fitta rete di linee suburbane nell'area di Nagoya nella prefettura di Aichi e in parte in quella di Gifu. Oltre ai servizi ferroviari, Meitetsu possiede diverse società di trasporti automobilistici.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società venne fondata nel 1921, ma acquisì progressivamente diverse linee appartenenti a diversi operatori durante il periodo prebellico e quello immediatamente successivo. Ad esempio la linea Kōwa sulla penisola di Chita venne acquisita il 1º febbraio 1943 dalla Ferrovia di Chita, e la linea Mikawa dalla Ferrovia Mikawa.[1][2] La compagnia che divenne le attuali Ferrovie di Nagoya fu invece l'Ippovia Aichi fondata nel 1894.[3] La società possiede anche un museo, chiamato Meiji Mura. Al 31 marzo 2010 le Ferrovie di Nagoya possiedono una rete di 444,2 km, terza nel paese dopo la rete JR, Kintetsu e Tōbu, con 275 stazioni e 1090 carrozze.[4]

Linee ferroviarie[modifica | modifica wikitesto]

La rete consta in 444,2 km di rete elettrificata a scartamento ridotto (1067 mm) la cui spina dorsale è la linea principale Nagoya.

Direzione Nome Giapponese Capilinea Lunghezza
Principale Linea Nagoya 名古屋本線 Toyohashi - Meitetsu-Gifu 99.8
Gifu ovest Hashima 羽島線 Shin Hashima - Egira 1.3
Takehana 竹鼻線 Kasamatsu - Egira 10.3
Bisai 尾西線 Yatomi - Tamanoi 30.9
Tsushima 津島線 Sukaguchi - Tsushima 11.8
Gifu est Kakamigahara 各務原線 Meitetsu-Gifu - Shin-Unuma 17.6
Linea Inuyama1 犬山線 Giunzione Biwajima - Shin-Unuma 26.8
Linea Hiromi 広見線 Inuyama - Mitake 22.3
Toyohashi ovest Linea Chikkō 築港線 Ōe - Higashi Nagoyako 1.5
Linea Tokoname 常滑線 Jingū-mae - Tokoname 29.3
Linea Aeroporto 空港線 Tokoname - Central Japan Int'l Airport 4.2
Linea Kōwa 河和線 Ōtagawa - Kōwa 28.8
Nuova linea Chita 知多新線 Fuki - Utsumi 13.9
Toyohashi est Linea Toyota1 豊田線 Umetsubo - Akaike 15.2
Linea Mikawa 三河線 Sanage - Hekinan 39.8
Linea Nishio 西尾線 Shin Anjō - Kira Yoshida 24.7
Linea Gamagōri 蒲郡線 Kira Yoshida - Gamagōri 17.6
Linea Toyokawa 豊川線 - Toyokawa-Inari 7.2
Independent Linea Seto 瀬戸線 Sakaemachi - Owari Seto 20.6
Linea Komaki2 小牧線 Kamiiida - Inuyama 20.4

Materiale rotabile[modifica | modifica wikitesto]

Quasi tutto il materiale rotabile delle Ferrovie di Nagoya è prodotto dalla Nippon Sharyo, ad eccezione della locomotiva elettrica DeKi 600, prodotta in poche unità dalla Toshiba. La Deki 600 è una delle poche locomotive in possesso alla Meitetsu, utilizzata in alcuni servizi merci, anche se ormai non più regolari, ma saltuari.

La società è famosa per i suoi treni di colore rosso, fra cui la famosa serie 7000 "Panorama Car", che venne ritirata nel 2009 dopo quasi mezzo secolo di servizio. Negli anni recenti tuttavia al rosso si sta sostituendo sempre più spesso una livrea in acciaio, come nel caso delle Meitetsu serie 4000 e Meitetsu serie 5000, o bianca, come per le Meitetsu serie 1700 e Meitetsu serie 2000.

Qui di seguito vengono indicati i treni in uso a oggi, compresi alcuni ritirati dal servizio:

Tariffe[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito sono indicati i prezzi dei biglietti sulla rete Meitetsu in base alla distanza percorsa. I prezzi per i bambini sotto i 12 anni sono la metà di quelli per adulti, arrotondati per eccesso alla decina. Prezzi aggiornati al 2006.

Tariffa
Distanza Prezzo Distanza Prezzo Distanza Prezzo
Fino a 3 km 160 yen 33 - 36 590 yen 73 - 76 1180 yen
4 180 yen 37 - 40 650 yen 77 - 80 1230 yen
5 - 7 220 yen 41 - 44 710 yen 81 - 85 1280 yen
8 230 yen 45 - 48 770 yen 86 - 90 1330 yen
9 - 12 290 yen 49 - 52 840 yen 91 - 95 1380 yen
13 - 16 340 yen 53 - 56 900 yen 96 - 100 1430 yen
17 - 20 390 yen 57 - 60 960 yen 101 - 110 1510 yen
21 - 24 440 yen 61 - 64 1020 yen 111 - 120 1600 yen
25 - 28 490 yen 65 - 68 1080 yen 121 - 130 1680 yen
29 - 32 540 yen 69 - 72 1130 yen 131 - 139 1760 yen

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) 鉄也 鷲田, 週刊朝日百科, 週刊歴史でめぐる鉄道全路線, nº 9, Japan, Asahi Shimbun Publications, Inc., settembre 2010, p. 10, ISBN 978-4-02-340139-6.
  2. ^ (JA) 信之 佐藤, 高度経済成長期の鉄道整備―昭和30~40年代, in 地下鉄の歴史首都圏・中部・近畿圏, グランプリ出版, 19 giugno 2004, p. 129, ISBN 4-87687-260-0.
  3. ^ (JA) 鉄也 鷲田, 週刊朝日百科, 週刊歴史でめぐる鉄道全路線, nº 8, Japan, Asahi Shimbun Publications, Inc., settembre 2010, p. 20, ISBN 978-4-02-340138-9.
  4. ^ (JA) 鉄也 鷲田, 週刊朝日百科, 週刊歴史でめぐる鉄道全路線, nº 8, Japan, Asahi Shimbun Publications, Inc., settembre 2010, p. 1, ISBN 978-4-02-340138-9.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN311116845