Ferrovia del Semmering

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ferrovia del Semmering
Semmeringbahn.png
Nome originale Semmeringbahn
Inizio Gloggnitz
Fine Mürzzuschlag
Stati attraversati Austria
Lunghezza 41 km
Apertura 1854
Gestore ÖBB
Scartamento 1435 mm
Elettrificazione 15 kV ~ 16⅔ Hz
Ferrovie
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Ferrovia del Semmering
(EN) Semmering Railway
Semmeringbahn um 1900.jpeg
Tipo Culturali
Criterio (ii) (iv)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 1998
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

La ferrovia del Semmering è una parte del tracciato della linea ferroviaria austriaca meridionale ed è comunemente ritenuta la prima ferrovia di montagna, in riferimento alle enormi difficoltà date dal territorio in cui è costruita e dalle grandi differenze di altezze superate. Essa collega la città di Gloggnitz e, attraverso il passo del Semmering che dà il nome all'intero tracciato, arriva a Mürzzuschlag. Fu la prima ferrovia di montagna d'Europa a essere costruita con lo scartamento ferroviario normale ed è tuttora impiegata dalle ferrovie austriache.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Ferrovia del Semmering a Mürzzuschlag, nel 1900

Il progettista della ferrovia del Semmering, Carlo Ghega, utilizzò le tecnologie più moderne per la costruzione di locomotive che divennero le prime a riuscire a superare notevoli differenze d'altitudine e a permettere ristretti raggi di curvatura. Il passaggio presso il passo del Semmering fu fortemente voluto dall'Arciduca d'Austria Giovanni, figlio dell'imperatore Leopoldo II al quale inizialmente fu dedicata l'intera linea ferroviaria che avrebbe unito Vienna a Trieste.

Fu costruita fra il 1848 e il 1854, e lungo il suo percorso vi sono 14 gallerie (tra le quali una lunga 1.431 metri), sedici viadotti (alcuni dei quali a due piani) e più di 100 ponti (in pietra o di ferro). Il 60% del percorso della ferrovia del Semmering affronta dislivelli con pendenze comprese fra il 20 e il 25 per mille[1], e per quasi l'intera sua lunghezza il treno viaggia in curva, con raggi di curvatura spesso inferiori ai 200 metri. Le mura di contenimento costruite lungo il percorso, le stazioni e gli edifici di servizio furono costruiti utilizzando il materiale di scarto estratto dagli scavi delle gallerie.

Un grande problema con cui si ebbe a che fare quando si costruì la ferrovia era il fatto che, con i mezzi a disposizione in quell'epoca, risultava impossibile ottenere misure precise da utilizzare nei disegni e nei progetti di realizzazione dell'opera. Per risolvere questo problema si dovettero sviluppare nuovi metodi e nuovi strumenti di misura. Per la costruzione dei viadotti e delle gallerie furono impiegati circa 20.000 lavoratori per sei anni, e all'epoca il risultato, sia dal punto di vista organizzativo che tecnico, venne salutato come un grandissimo successo.

La ferrovia del Semmering, fin dalla sua costruzione, fu salutata come un'opera di "architettura del paesaggio", intendendo con questo la felice armonizzazione di tecnologia e natura che offriva un'esperienza di viaggio unica. La ferrovia apriva al turismo gli scenari naturalistici del Semmering, ragione per cui in pochi anni vennero costruite numerose abitazioni e alberghi. All'inizio del XX secolo l'area conobbe un enorme sviluppo anche come meta per gli appassionati di sport invernali, ma tutto questo si interruppe con lo scoppio della Prima guerra mondiale, anche se fu grazie a ciò che il paesaggio naturale e culturale si mantenne intatto per i decenni successivi.

Nel 1998 la ferrovia del Semmering è stata iscritta nell'elenco dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

La ferrovia è lunga circa 41 chilometri e ha un dislivello di circa 460 metri.

Tunnel di base[modifica | modifica sorgente]

Il 25 aprile 2012 sono cominciati i lavori per la costruzione del tunnel di base del Semmering. Tale galleria sarà lunga 27,3 km e permetterà dal 2024, anno del suo completamento, di bypassare l'attuale linea.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cioè un metro di differenza in altezza ogni 40 metri di lunghezza della ferrovia.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]