Ferrovia Čapljina-Zelenica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Čapljina-Zelenica
Map railway Capljina-Zelenika.png
Inizio Čapljina
Fine Zelenica
Stati attraversati Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Croazia Croazia
Montenegro Montenegro
Lunghezza 189 km
Apertura 1901
Chiusura 1975-76
Gestore BHStB (1901-1908)
BHLB (1908-?)
Scartamento 760 mm
Elettrificazione no
Ferrovie

La ferrovia Čapljina-Zelenica era una linea ferroviaria a scartamento ridotto, che collegava Čapljina, oggi in Bosnia ed Erzegovina, con la località di Zelenica[1], posta sulle Bocche di Cattaro, nell'attuale Montenegro.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La linea venne costruita dall'Impero austro-ungarico allo scopo di controllare militarmente la Dalmazia meridionale e di collegare le regioni dell'interno al mare Adriatico.

Insieme alla linea furono costruite le diramazioni Hum-Trebigne e Uskoplje-Ragusa, allo scopo di collegare rispettivamente la fortezza di Trebigne, posta sui confini con il Principato del Montenegro, e il porto di Ragusa.

Tutte le linee furono realizzate in scartamento ridotto "bosniaco" (760 mm), come era comune per le realizzazioni austro-ungariche nella regione.

Dopo la seconda guerra mondiale, il governo jugoslavo decise la chiusura dell'intera rete a scartamento ridotto, solo parzialmente convertita a scartamento ordinario. La linea Čapljina–Zelenica cessò l'esercizio nel 1975-1976; le funzioni di collegamento della costa montenegrina furono assunte dalla nuova linea Belgrado-Antivari, mentre Ragusa restò del tutto priva di collegamenti ferroviari.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Stazioni e fermate
Track turning from left Unknown route-map component "CONTfq"
linea per Sarajevo
BSicon BHF.svg 0 Čapljina
BSicon BHF.svg 5 Gabela
Unknown route-map component "CONTgq" Unknown route-map component "xABZrf"
linea per Porto Tolero
BSicon exWBRÜCKE.svg fiume Narenta
BSicon exBHF.svg 8 Krupa
BSicon exBHF.svg 18 Sjekose
BSicon exBHF.svg 25 Hrasno
BSicon exBHF.svg 32 Hutovo
BSicon exBHF.svg 38 Zelenikovac
BSicon exBHF.svg 45 Turkovići
BSicon exBHF.svg 50 Trnčina
BSicon exBHF.svg 53 Velja Međa
BSicon exBHF.svg 58 Dvrsnica
BSicon exBHF.svg 63 Ravno
BSicon exBHF.svg 65 Čvaljina
BSicon exBHF.svg 69 Zavala
BSicon exBHF.svg 77 Grmljani
BSicon exBHF.svg 82 Poljice
BSicon exBHF.svg 86 Diklići
BSicon exBHF.svg 91 Gojšina
BSicon exBHF.svg 93 Jasenica Lug
BSicon exBHF.svg 98 Đedići
BSicon exBHF.svg 100 Hum
Unknown route-map component "exABZlf" Unknown route-map component "exCONTfq"
linea per Trebigne
BSicon exBHF.svg 106 Zaplanik
BSicon exBHF.svg 111 Uskoplje 350 m s.l.m.
Unknown route-map component "exCONTgq" Unknown route-map component "exABZrf"
linea per Ragusa
BSicon exHST.svg 115 Ivanica
BSicon exHST.svg 122 Zagradinje
BSicon exBHF.svg 125 Glavska 495 m s.l.m.
BSicon exSTR+GRZq.svg confine Bosnia ed Erzegovina - Croazia
BSicon exHST.svg 134 Vojski Dol
BSicon exBHF.svg 138 Mihanići 328 m s.l.m.
BSicon exBHF.svg 149 Ragusavecchia 126 m s.l.m.
BSicon exBHF.svg 155 Čilipi 132 m s.l.m.
BSicon exHST.svg 158 Komaj
BSicon exBHF.svg 164 Gruda 80 m s.l.m.
BSicon exHST.svg 168 Pločice
BSicon exSTR+GRZq.svg Confine Croazia - Montenegro
BSicon exHST.svg 171 Nagumanac 185 m s.l.m.
BSicon exBHF.svg 176 Sutorina 103 m s.l.m.
BSicon exBHF.svg 180 Igalo 4 m s.l.m.
BSicon exHST.svg 184 Castelnuovo (Herceg-Novi)
BSicon exHST.svg 186 Savina
Pier Unknown route-map component "exKBHFe"
189 Zelenica 2 m s.l.m.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]