Ferrarelle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ferrarelle S.p.A.
Logo
Stato Italia Italia
Tipo Società per Azioni
Fondazione 1893 a Riardo (CE)
Sede principale Via Porta Pinciana, 4 – Roma
Persone chiave Carlo Pontecorvo, Presidente e Amministratore Delegato
Settore Acque oligominerali naturali, effervescenti e gassate
Prodotti Acque minerali Ferrarelle, Boario, Natia, Santagata, Vitasnella
Fatturato 115 milioni [1] (2014)
Dipendenti 430 (2014)
Slogan «liscia, gassata o Ferrarelle?»
Sito web www.ferrarelle.it

Ferrarelle S.p.A. è un'azienda italiana che produce acqua minerale la cui fonte acquifera è a Roccamonfina, in provincia di Caserta.

Essa fu fondata nel 1893 e l'attuale sede amministrativa è a Roma.

La storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu fondata nel 1893 a Riardo, in provincia di Caserta. Nel 1925 fu acquistata dalla famiglia Violati. Nel 1987 passò sotto il controllo di Danone e IFIL. Nel 1991 IFIL vendette le sue quote a Danone che acquisì Ferrarelle tramite una società veicolo Italaquae SpA. Nel gennaio del 2005, LGR Holding SpA acquistò la società Italaquae dal Gruppo Danone, diventando proprietaria delle acque minerali Ferrarelle, Santagata, Natia e Boario. Il 18 gennaio 2012 l'azienda imbottigliatrice acquisì dal Gruppo Danone anche le bevande del marchio Vitasnella di cui era licenziataria dal 2005.[2]

Presidente e Amministratore Delegato è Carlo Pontecorvo, fondatore della LGR Holding.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Lo stabilimento della Ferrarelle sorge nella proprietà dell'antica abbazia della Ferrara, legata anche al mito del monaco-feudatario casertano Malgerio Sorel, nei pressi di un campo detto dei monaci, ove secondo una leggenda apparivano all'imbrunire i fantasmi di monaci oranti, e si narra che gli operai del turno notturno evitavano, all'uscita, di calpestare il luogo abitato dai seppur pacifici spettri. Dal nome della abbazia deriva il nome Ferrarelle (piccole Ferrara).

Dati societari[modifica | modifica wikitesto]

  • Ragione sociale: Ferrarelle S.p.A.
  • Sede legale: Via Porta Pinciana, 4 – 00187 Roma
  • Direzione Commerciale e Marketing: Via Ripamonti, 101 - 20141 Milano
  • Sede amministrativa: Contrada Ferrarelle - 81053 Riardo (Caserta)
  • Presidente: Carlo Pontecorvo
  • Partita Iva: 01315701001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (IT) [1]
  2. ^ A Ferrarelle l'acqua Vitasnella

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Domenico Caiazza, in Medioevo, rivista di De Agostini Periodici, 2008 (XI), pag. 91.
Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina