Fernando Gomes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fernando Gomes
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 174 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1991 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1974-1980Porto158 (125)
1980-1982Sporting Gijón27 (12)
1982-1989Porto184 (163)
1989-1991Sporting Lisbona63 (30)
Nazionale
1975-1988 Portogallo Portogallo 48 (13)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 marzo 2018

Fernando Mendes Soares Gomes, noto come Fernando Gomes (Porto, 22 novembre 1956), è un ex calciatore portoghese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fernando Gomes è considerato uno dei migliori attaccanti di sempre del calcio portoghese, ha militato nel Porto, nello Sporting Gijon e nello Sporting Lisbona. Con il Porto ha vinto il campionato portoghese di calcio 5 volte, conquistando anche una Coppa dei campioni, una Supercoppa europea, una Coppa intercontinentale e per tre volte la Coppa di Portogallo.

Ha militato nella Nazionale di calcio portoghese dal 1975 al 1988, giocando 48 partite e segnando 13 gol. Ha segnato 318 gol nel campionato portoghese, 288 nel Porto, diventando il miglior marcatore di sempre ed una delle figure più popolari di questo club.

Ha vinto per sei volte la classifica dei cannonieri del campionato portoghese ed ha conquistato per due volte la Scarpa d'oro, per questo è soprannominato "Bi-bota".

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Porto: 1976-1977, 1983-1984, 1987-1988
Porto: 1977-1978, 1978-1979, 1984-1985, 1985-1986, 1987-1988
Porto: 1983, 1984, 1986

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Porto: 1986-1987
Porto: 1987
Porto: 1987

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1976-1977 (26 reti), 1977-1978 (25 reti), 1978-1979 (27 reti), 1982-1983 (36 reti), 1983-1984 (21 gol, assieme a Tamagnini Nené), 1984-1985 (39 gol)
1983, 1985
1983

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]