Fernanda Garay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fernanda Garay
Fe Garay, Grand Prix Łódź, Poland.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 183 cm
Peso 74 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatrice
Squadra Praia Clube
Carriera
Giovanili
2002-2003 Sogipa
Squadre di club
2003-2004 São Caetano
2004-2008 Minas
2008-2010 Pinheiros
2010-2011 NEC Red Rockets
2011-2012 GRER
2012-2013 Osasco
2013-2014 Fenerbahçe
2014-2015 Dinamo Krasnodar
2015-2016 Dinamo Mosca
2016-2017 Guangdong Hengda
2017- Praia Clube
Nazionale
2006- Brasile Brasile 54 pres.
Palmarès
Transparent.png Giochi olimpici
Oro Londra 2012
Transparent.png Campionato mondiale
Argento Giappone 2010
Bronzo Italia 2014
Transparent.png Campionato sudamericano
Oro Perù 2011
Oro Perù 2013
Oro Colombia 2015
Transparent.png World Grand Prix
Argento Macao 2011
Argento Ningbo 2012
Oro Sapporo 2013
Oro Tokyo 2014
Oro Bangkok 2016
Transparent.png Grand Champions Cup
Oro Giappone 2013
Statistiche aggiornate al 2 dicembre 2015

Fernanda Garay Rodrigues (Porto Alegre, 10 maggio 1986) è una pallavolista brasiliana.

Gioca nel ruolo di schiacciatrice nel Praia Clube.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Fernanda Garay inizia nel 2002 nella Sociedade de Ginástica Porto Alegre, club della sua città natale. Un anno dopo inizia la carriera professionistica, ingaggiata dal São Caetano. Dopo una sola stagione, passa al Minas: col club di Belo Horizonte instaura un lungo sodalizio, che dura per ben quattro stagioni; tuttavia riesce ad ottenere solo un secondo ed un terzo posto in Superliga, ma viene convocata per il campionato mondiale Under-20 2005, in cui si aggiudica la medaglia d'oro; un anno dopo fa il suo esordio in nazionale maggiore, prendendo parte ad alcuni incontri del World Grand Prix.

Nel 2008 viene ingaggiata dal Pinheiros, con cui gioca per due stagioni; nel 2009 con la nazionale vince la medaglia d'oro alla Final Four Cup; un anno dopo sostituisce l'infortunata Mari al campionato mondiale, dove si classifica al secondo posto. Nella stagione 2010-11 viene ingaggiata per la prima volta all'estero, dal club giapponese delle NEC Red Rockets; durante l'estate del 2011 colleziona medaglie con la nazionale, aggiudicandosi l'oro alla Coppa panamericana, ai Giochi panamericani ed al campionato sudamericano, a cui si aggiunge il secondo posto al World Grand Prix, dove viene premiata come migliore ricevitrice. Nella stagione seguente viene ingaggiata dal GRER, con cui vince il Campionato Paulista; con la nazionale vince la medaglia d'argento al World Grand Prix e la medaglia d'oro ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra.

Nella stagione successiva passa all'Osasco, vincendo il Campionato Paulista, il campionato sudamericano per club, nel quale viene premiata come miglior ricevitrice, e il campionato mondiale per club; tuttavia perde la finale scudetto, ma nonostante la sconfitta riceve il premio di miglior attaccante del campionato; con la nazionale, nel 2013, vince la medaglia d'oro al World Grand Prix, bissata anche nell'edizione 2014, e alla Grand Champions Cup.

Nella stagione 2013-14 torna a giocare all'estero, ingaggiata dal Fenerbahçe nella Voleybol 1.Ligi turca, con cui vince la Coppa CEV; con la nazionale vince la medaglia di bronzo al campionato mondiale 2014. Nella stagione successiva passa alla Dinamo Krasnodar, nella Superliga russa, aggiudicandosi nuovamente la Coppa CEV; con la nazionale nel 2015 vince la medaglia d'argento ai XVII Giochi panamericani e quella d'oro al campionato sudamericano.

Nel campionato 2015-16 è ancora in Russia, ma con la Dinamo Mosca, vincendo lo scudetto; con la nazionale si aggiudica per la terza volta la medaglia d'oro al World Grand Prix. Nel campionato successivo gioca in Cina col Guangdong Hengda, impegnato nel torneo di qualificazione alla Volleyball League A.

Torna a giocare in patria nella stagione 2017-18, firmando per il Praia Clube con cui vince il campionato 2017-18 e la Supercoppa 2018.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2015-16
2011, 2012
2014
2018
2012
2012
2013-14, 2014-15

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]