Ferenc Horváth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ferenc Horváth
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 186 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Diósgyőr
Ritirato 2009 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1991-1993 Videoton 51 (18)
1993-1996 Fehérvár 87 (36)
1996-1998 Ferencváros 62 (27)
1998-2000 Genk 33 (11)
2000 Energie Cottbus 9 (0)
2001-2002 Maccabi Tel Aviv 51 (8)
2002-2003 Újpest 29 (13)
2003 Almería 5 (0)
2004 Estoril Praia 12 (3)
2004 Fehérvár 7 (3)
2005 Livingston 8 (2)
2005 Diósgyőr 13 (8)
2006-2007 Fehérvár 26 (6)
2007 Paks 11 (5)
2008 Lombard Pápa 11 (0)
2008-2009 Ostbahn XI 27 (8)
Nazionale
1996-2001 Ungheria Ungheria 32 (11)
Carriera da allenatore
2008-2010Ferencváros (Youth Team Coach)
2011-2012Szigetszentmiklós
2012-2013Kecskemét
2013Paks
2014Győri ETO
2015Szigetszentmiklós
2015-2016Videoton
2016-Diósgyőr
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 giugno 2016

Ferenc Horváth (Budapest, 6 maggio 1973) è un allenatore di calcio ed ex calciatore ungherese, di ruolo attaccante, attuale tecnico del Diósgyőri.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Durante la sua carriera ha vestito la maglia di 13 squadre diverse, giocando in 8 paesi diversi. Ha vinto il titolo belga nel 1999 con la divisa del Genk, segnando 3 gol in 7 partite. Per diversi anni ha militato nel Videoton/Fehervar, vincendo una Coppa d'Ungheria nel 2006. A inizio carriera, per sei stagioni consecutive va in doppia cifra in campionato, arrivando a 14 gol nella stagione 1996-1997, la sua migliore in termini realizzativi. In seguito a queste prestazioni, va a giocare con alterne fortune prima in Belgio, quindi in Germania e a Israele, tornando in patria, all'Ujpest. Dopo una sola stagione, torna a viaggiare per l'Europa, giocando per pochi mesi nella seconda divisione spagnola, nella seconda categoria portoghese (dove vince il campionato) e nella SPL. Nel 2009 conclude la carriera calcistica in Austria, giocando in una squadra di terza divisione nazionale.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce in Nazionale il 24 aprile 1996, in un'amichevole persa 2-0 contro l'Austria. Totalizza 32 presenze e 11 gol tra il 1996 e il 2001.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

KRC Genk: 1998-1999
KRC Genk: 1999-2000
Maccabi Tel Aviv: 2000-2001, 2001-2002
Estoril: 2003-2004
Fehervar: 2005-2006

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]