Fenomeno di Koebner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Heinrich Köbner (1838-1904)

Il fenomeno di Koebner detto anche "isomorfismo reattivo", è tipico delle dermatosi in fase acuta eruttiva.

Questo fenomeno è caratterizzato dalla comparsa, in sede di traumi (anche lievi) e di processi infiammatori, di tipiche lesioni della dermatosi in atto.

Si può riscontrare in diverse patologie, come nella psoriasi, nel lichen, nell'artropatia psoriasica e nelle verruche piane.

Fattori ambientali di danno, come traumi, fumo, infezioni virali, patologi del cavo orale o chirurgie, uniti ad una predisposizione genetica concorrono all'attivazione di cellule dendritiche allorché avvenga una danno ai cheratinociti, con migrazione a livello dei linfonodi ed attivazione dei linfociti T: ne risulta un mantenimento e amplificazione dello stato infiammatorio. Questo fenomeno è particolarmente tipico dei punti ove è più spiccato lo stress meccanico, come presso il gomito o il tendine d'Achille.

Ai soggetti di questo fenomeno è consigliato astenersi dalla pratica del tatuaggio.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina