Femskin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero urtare la sensibilità di chi legge. Le informazioni hanno solo un fine illustrativo. Wikipedia può contenere materiale discutibile: leggi le avvertenze.

Femskin (letteralmente Pelle femminile) è il termine usato per una serie di prodotti commerciali riguardanti alcune guaine e maschere in lattice o silicone che riproducono in tutto o in parte il corpo femminile, progettati principalmente per essere indossati da individui appartenenti al sesso maschile; tali gadget vanno dal corpo intero comprendente seno e vagina al più semplice che può comprendere la sola parte frontale superiore o inferiore; trattandosi di oggettistica composta da materiale particolarmente costoso, i prezzi possono variare a seconda del prodotto o delle aziende, anche se attualmente rimangono comunque elevati e quindi destinati solo a determinate categorie di clientela.

Descrizione dei prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Maschera[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una riproduzione della testa umana che può andare abbinata a una parrucca qualsiasi e talvolta essere un tutt'uno con un prodotto, in questo caso il seno; l'imbottitura del seno è a discrezione della persona che ne usufruisce e che di norma dovrebbe essere riempito con dei supporti specifici in silicone che ricreano la posizione naturale delle mammelle.

Seno e vagina[modifica | modifica wikitesto]

Il seno e la vagina possono essere dei prodotti singoli o abbinati a un busto unico o addirittura a una riproduzione dell'intero corpo, simile a una tuta modellante che va in genere dalle caviglie o dalle ginocchia fino al collo, lasciando scoperte le braccia.

Riproduzione predefinita del modello femminile[modifica | modifica wikitesto]

In commercio può trovarsi anche l'intera guaina che ricopre e riprende in tutto e per tutto le fattezze del corpo femminile; come per la sola parte singola della vagina, il punto all'altezza del pube è stato adattato al caso: trattandosi di una parte che va a coprire una zona dell'apparato urinario maschile, la parte interna della zona vaginale è stata progettata affinché il pene sia collegato all'ausilio di un catetere, simulando in questo modo anche l'atto urinario femminile.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]