Fell (montagna)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Fell Ylläs a Kolari nella lapponia finlandese

Fell (dal vecchio norvegese fell, fjall, "montagna") è una parola usata per riferirsi alle montagne, o certi tipi di paesaggi montani genericamente più alti delle colline in Scandinavia, dell'Isola di Man e dell'Inghilterra settentrionale. Ancora oggi la sua definizione è ambigua.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è correlato con l'islandese fjall/fell, il faroese fjall, il danese fjeld, lo svedese fjäll e il norvegese fjell, tutti termini che si riferiscono a rilievi che si innalzano al di sopra della linea degli alberi[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bjorvand and Lindeman (2007:270–271).
Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna