Federico del Palatinato-Zweibrücken-Vohenstrauss-Parkstein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Federico
Friedrich (Pfalz-Zweibrücken-Vohenstrauß-Parkstein).jpg
Conte palatino di Zweibrücken-Vohenstrauss-Parkstein
Nascita Meisenheim, 11 aprile 1557
Morte Castello di Friedrichsburg, Vohenstrauß, 17 dicembre 1597
Padre Volfango, conte palatino di Zweibrücken
Madre Anna d'Assia
Consorte Caterina Sofia di Legnica

Federico del Palatinato-Zweibrücken (Meisenheim, 11 aprile 1557Vohenstrauß, 17 dicembre 1597) fu un nobile tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di Volfango del Palatinato-Zweibrücken, conte del Palatinato-Zweibrücken, e di Anna d'Assia.

Alla morte del padre, Federico e i fratelli maschi si spartisono i domini paterni e ottenne il governo di Parkstein, Weiden e Pflege[1], divenendo conte Palatino del Zweibrücken-Vohenstrauss-Parkstein.

Si sposò a Ansbach nel 1587 Caterina Sofia di Legnica (1561-1608).

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Federico e Caterina Sofia ebbero tre figli ma nessuno riuscì a superare la prima infanzia[1]:

  • Giorgio Federico (Weiden, 8 marzo 1590-20 luglio 1599);
  • Federico Casimiro (Weiden, 8 marzo 1590-16 luglio 1590);
  • Anna Sofia (Weiden, 25 novembre 1588-Amberg, 21 marzo 1589).

Morì nel e trovò sepoltura, come i suoi figli e più tardi la moglie, a Lauingen[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN40571717 · GND: (DE133677370