Federico Gatti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Federico Gatti
Gatti al Frosinone nel 2021
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Altezza 190 cm
Peso 84 kg
Calcio
Ruolo Difensore
Squadra Juventus
Carriera
Giovanili
2004-2005Chieri
2005-2012Torino
2012-2014Alessandria
2014-2015 Pavarolo
Squadre di club1
2014-2016 Pavarolo31 (3)
2016-2017Saluzzo4 (0)
2017-2018 Pavarolo47 (12)
2018-2020Verbania51 (6)
2020-2021Pro Patria35 (1)
2021-2022Frosinone35 (5)
2022-Juventus37 (3)
Nazionale
2022-Bandiera dell'Italia Italia3 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 gennaio 2024

Federico Gatti (Rivoli, 24 giugno 1998) è un calciatore italiano, difensore della Juventus e della nazionale italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dai 17 ai 20 anni, mentre giocava in Promozione ed Eccellenza, Gatti ha lavorato ai mercati generali e come muratore, serramentista e riparatore di tetti, allenandosi di sera, poiché suo padre era rimasto disoccupato.[1][2][3]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore di grande personalità e spirito di sacrificio, è un difensore centrale[4][5], forte fisicamente, dotato di una buona tecnica e velocità. [6] Abile nel gioco aereo, in cui risulta efficace sia in fase difensiva che offensiva, predilige la marcatura a uomo, sfruttando la sua importante struttura fisica. Grazie agli esordi da centrocampista, risulta molto utile nella costruzione della manovra. [6]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi nei dilettanti[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel settore giovanile del Chieri, nel 2005, affrontando in amichevole i pari età del Torino, viene notato dall'osservatore granata Giorgio Boscarato, che ne apprezza subito le doti da trequartista e lo segnala a Silvano Benedetti.[7] Gatti compie quindi tutto il percorso dai Pulcini fino ai Giovanissimi Nazionali del Torino, per poi passare alle giovanili dell'Alessandria.[7]

Nell'agosto 2014 viene acquistato a titolo temporaneo dal Pavarolo, che inizialmente lo aggrega alla formazione Juniores. Grazie alle ottime prestazioni fornite (13 reti in 18 presenze), nel febbraio 2015 fa il proprio debutto nel campionato di Promozione.[8]

Dopo aver totalizzato solo 4 presenze con la prima squadra nella stagione 2014-2015,[8] in quella successiva diventa uno dei titolari, totalizzando 3 reti in 27 presenze e conquistando la promozione in Eccellenza; vince inoltre la Coppa Italia Promozione Piemonte-Valle d'Aosta e il premio di miglior giovane della stagione.[5][9] All'inizio della stagione seguente l'Alessandria, proprietaria del cartellino, lo cede in prestito al Saluzzo, ma vi rimane solo fino a gennaio 2017, per poi tornare al Pavarolo, dove contribuisce a mantenere la categoria.[10]

Nel 2018 viene notato dalla dirigenza del Verbania, che ne acquisisce il cartellino.[5] Nella prima stagione con i biancocerchiati conquista la Serie D vincendo il girone A dell'Eccellenza. L'anno successivo si conferma titolare, collezionando 22 presenze e 3 gol.[11]

L'approdo nei professionisti[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 2020 viene acquistato dalla Pro Patria per una cifra intorno ai 100 000 euro.[12][13] Debutta il 30 settembre seguente, in occasione della gara di Coppa Italia persa ai tempi supplementari contro il L.R. Vicenza (3-2).[14] Fa il suo esordio in Serie C pochi giorni dopo, il 4 ottobre, nel pareggio casalingo (1-1) contro la Pro Vercelli.[15] Durante la stagione gioca da titolare in difesa, totalizzando 34 presenze e un gol, segnato in trasferta contro il Lecco.[16]

Frosinone[modifica | modifica wikitesto]

Gatti celebra un gol con la maglia frusinate nel 2021

Nel giugno 2021 Gatti passa a titolo definitivo al Frosinone, in Serie B, per una cifra superiore ai 200 000 mila euro.[17] Esordisce da subito come titolare il 15 agosto, alla prima uscita di Coppa Italia contro il Venezia, nella quale sbaglia l'ultimo tiro dagli undici metri nello spareggio ai rigori perso 8-7.[18] Segna la prima rete con i giallazzurri il 23 ottobre, nella vittoria per 2-1 contro l'Ascoli.[19] Sotto la guida tecnica di Fabio Grosso, il difensore mantiene un rendimento alto per tutto il girone di andata, siglando anche tre reti e un assist,[4] con una doppietta nel 4-0 contro la SPAL del 18 dicembre.[20] Il 31 gennaio 2022 viene acquistato per 7,5 milioni di euro, più bonus, dalla Juventus, che contestualmente lo lascia in prestito a Frosinone fino al termine della stagione.[21][22]

Juventus[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2022 arriva alla Juventus guidata da Massimiliano Allegri. Il 31 agosto seguente, a 24 anni, fa il suo esordio in Serie A e contestualmente in maglia bianconera, nella partita vinta per 2-0 contro lo Spezia;[23] il successivo 25 ottobre fa il proprio debutto nelle competizioni europee, in occasione della sconfitta per 4-3 contro il Benfica nella fase a gironi di UEFA Champions League.[24] Dopo un primo periodo di ambientamento, dove viene relegato in panchina, nel corso della stagione riesce tuttavia a guadagnarsi sempre più spazio, imponendosi come uno dei punti fermi nell'undici titolare.[25] Realizza la sua prima marcatura per la squadra torinese il 13 aprile 2023, quella del decisivo 1-0 nella vittoria interna contro lo Sporting Lisbona valida per l'andata dei quarti di finale di UEFA Europa League.[26]

Nella stagione successiva, Il 7 ottobre 2023 sigla il primo gol in massima serie, aprendo le marcature nella vittoria 2-0 nella stracittadina contro il Torino.[27]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 maggio 2022 viene convocato per la prima volta in nazionale maggiore dal commissario tecnico Roberto Mancini per uno stage riservato ai giovani più promettenti del panorama calcistico italiano.[28] Fa il suo debutto con la maglia azzurra l'11 giugno seguente, giocando da titolare la partita di UEFA Nations League contro l'Inghilterra (0-0).[29][30]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 28 gennaio 2024.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015 Bandiera dell'Italia Pavarolo Prom. 4 0 CI-Prom. 0 0 - - - - - - 4 0
2015-2016 Prom. 27 3 CI-Prom. 0 0 - - - - - - 27 3
2016-gen. 2017 Bandiera dell'Italia Saluzzo Ecc. 4 0 CI-Dil. 0 0 - - - - - - 4 0
gen.-giu. 2017 Bandiera dell'Italia Pavarolo Ecc. 15 5 CI-Dil. 3 0 - - - - - - 18 5
2017-2018 Ecc. 32 7 CI-Dil. 5 0 - - - - - - 37 7
Totale Pavarolo 78 15 8 0 - - - - 86 15
2018-2019 Bandiera dell'Italia Verbania Ecc. 29 3 CI-Dil. 0 0 - - - - - - 29 3
2019-2020 D 22 3 CI-D 0 0 - - - - - - 22 3
Totale Verbania 51 6 0 0 - - - - 51 6
2020-2021 Bandiera dell'Italia Pro Patria C 34+1[31] 1 CI 1 0 - - - - - - 36 1
2021-2022 Bandiera dell'Italia Frosinone B 35 5 CI 1 0 - - - - - - 36 5
2022-2023 Bandiera dell'Italia Juventus A 18 0 CI 2 0 UCL+UEL 2+5 0+2 - - - 27 2
2023-2024 A 19 3 CI 2 0 - - - - - - 21 3
Totale Juventus 37 3 4 0 7 2 - - 48 5
Totale carriera 240 30 24 0 7 2 - - 261 32

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-6-2022 Wolverhampton Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 0 – 0 Bandiera dell'Italia Italia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Ammonizione al 48’ 48’
20-11-2022 Vienna Austria Bandiera dell'Austria 2 – 0 Bandiera dell'Italia Italia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
17-11-2023 Roma Italia Bandiera dell'Italia 5 – 2 Bandiera della Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Euro 2024 -
Totale Presenze 3 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

  • Coppa Italia Promozione Piemonte-Valle d'Aosta: 1
Pavarolo: 2015-2016
Verbania: 2018-2019 (girone B)

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Miglior giovane della Serie B: 2022
  • Premio Scirea Fair Play: 1
2023

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Salvatore Riggio, Ex muratore, le bocciature, la serie C e (finalmente) la Juventus: chi è Gatti, il nuovo Torricelli, su corriere.it. URL consultato il 2 febbraio 2022 (archiviato il 3 febbraio 2022).
  2. ^ Nicola Binda, Gatti: "Ho sofferto in cantiere. E sarò l’ultimo a mollare. Ora punto Chiellini", su gazzetta.it, 22 dicembre 2021. URL consultato l'11 giugno 2022.
  3. ^ Chi è Gatti, il nuovo difensore della Juve che faceva il muratore: “Giocavo per arrotondare”, su fanpage.it. URL consultato l'11 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 25 agosto 2022).
  4. ^ a b Chi è Federico Gatti, il difensore centrale con la Serie A TIM nel destino, su dazn.com, 14 gennaio 2022 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2022).
  5. ^ a b c "Oggi ti presento": Federico Gatti, su vco.iamcalcio.it, 5 settembre 2018. URL consultato l'11 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2022).
  6. ^ a b (EN) Chi è Federico Gatti? Carriera e caratteristiche | DAZN News Italia, su DAZN. URL consultato il 14 aprile 2023.
  7. ^ a b La favola di Federico Gatti, l'osservatore che lo suggerì al Torino: «Il Frosinone ha un difensore top», su linchiestaquotidiano.it, 16 settembre 2021. URL consultato l'11 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2021).
  8. ^ a b Marco Stesina, Gatti era in Promozione, ora lo ha preso la Juventus beffando il Torino, su sprintesport.it, 31 gennaio 2022. URL consultato il 12 giugno 2022.
  9. ^ PIEDI BUONI, POSSENTE E IN CONTINUA CRESCITA: ECCO FEDERICO GATTI, su tuttofrosinone.com, 30 maggio 2021. URL consultato l'11 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 31 maggio 2021).
  10. ^ Alina Gioacas, Il Pavarolo riabbraccia Federico Gatti, su sprintesport.it. URL consultato l'11 giugno 2022 (archiviato il 29 gennaio 2022).
  11. ^ Mezza serie A si contende Federico Gatti, il difensore scoperto a Verbania, su lastampa.it, 10 gennaio 2022. URL consultato l'11 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2022).
  12. ^ Federico Gatti è il primo acquisto della Pro Patria, su varesenews.it, 20 settembre 2020. URL consultato l'11 giugno 20ww (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2020).
  13. ^ La Pro Patria vale poco meno di 1,5 milioni di euro e non si smobilita, su varesesport.com, 6 aprile 2021. URL consultato l'11 giugno 2022 (archiviato dall'url originale l'11 aprile 2021).
  14. ^ Pro Patria show in Coppa, il Vicenza vince solo ai supplementari: 3-2 di rigore, su malpensa24.it, 30 settembre 2020. URL consultato l'11 giugno 2022.
  15. ^ PUNTO BUONO E GIUSTO PER LA PRO PATRIA. CON LA PRO VERCELLI È 1-1, su varesesport.com, 4 ottobre 2020. URL consultato l'11 giugno 2022.
  16. ^ Stefano Bolotta, VIDEO | Lecco, non c'è un tiro in porta. L'acrobazia di Gatti vale i tre punti. La sintesi, su leccochannelnews.it, 3 aprile 2021.
  17. ^ FEDERICO GATTI È GIALLAZZURRO, su frosinonecalcio.com, 27 maggio 2021. URL consultato l'11 giugno 2022.
  18. ^ Venezia-Frosinone, la storia infinita: dopo 9 rigori i lagunari passano il turno, su veneziatoday.it, 16 agosto 2021 (archiviato dall'url originale il 16 agosto 2021).
  19. ^ Federico Gatti, su it.soccerway.com (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2022).
  20. ^ Frosinone Calcio - SPAL 2013 Ferrara 4:0, su worldfootball.net (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2022).
  21. ^ FEDERICO GATTI È UN GIOCATORE DELLA JUVENTUS!, su juventus.com, 31 gennaio 2022. URL consultato l'11 giugno 2022.
  22. ^ Federico Gatti alla Juventus, su frosinonecalcio.com, 31 gennaio 2022. URL consultato l'11 giugno 2022.
  23. ^ LA PARTITA | JUVE-SPEZIA, su juventus.com, 31 agosto 2022. URL consultato il 1º settembre 2022.
  24. ^ Da Busto Arsizio alla Champions League, esordio europeo per Federico Gatti, su varesenews.it, 25 ottobre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  25. ^ Nicola Balice, Juve: è il momento di Gatti tra rinnovo e maglia da titolare, ma l'Everton..., su calciomercato.com, 21 settembre 2023.
  26. ^ Juventus-Sporting 1-0: Gatti regala l'andata ai bianconeri, su goal.com, 13 aprile 2023. URL consultato il 13 aprile 2023.
  27. ^ Juventus-Torino | La Sintesi, su juventus.com, 7 ottobre 2023.
  28. ^ IL DIFENSORE GATTI CONVOCATO DAL CT MANCINI, su frosinonecalcio.com, 20 maggio 2022. URL consultato l'11 giugno 2022.
  29. ^ Il nuovo corso procede bene, 0-0 con l’Inghilterra e Azzurri ancora in testa al girone di Nations League, su figc.it, 11 giugno 2022. URL consultato l'11 giugno 2022.
  30. ^ Gatti, che esordio: "Non guardo in faccia nessuno, è come in Promozione", su corrieredellosport.it, 11 giugno 2022. URL consultato l'11 giugno 2022.
  31. ^ Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]