Federico Carlo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Federico Carlo
Friedrich Karl Ludwig Schleswig-Holstein.jpg
Duca di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck
In carica 24 febbraio 1775–25 marzo 1816
Nascita Königsberg, 20 agosto 1757
Morte maniero di Wellingsbüttel, 24 aprile 1816
Padre principe Carlo Antonio di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck
Madre contessa Federica di Dohna-Schlobitten e Leistenau
Consorte contessa Federica di Schlieben

Duca Federico Carlo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck[1][2] (20 agosto 1757[1][2]Wellingsbuttel, 24 aprile 1816[1][2]) è stato un nobile danese, quinto e penultimo duca di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck.[1][2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio del duca Carlo Antonio di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck e di sua moglie la contessa Federica di Dohna-Schlobitten e Leistenau[1][2]. Dopo la morte prematura del padre, è stato cresciuto dalla nonna.

Nel 1776, fece un viaggio di studio in Italia, dove si ammalò. Nel 1777 è stato promosso a maggiore, ed raggiunse il 27º Reggimento di Fanteria prussiana sotto Alexander von Knobelsdorff a Stendal. Con lui ha preso parte alla guerra di successione bavarese. Dopo la pace di Teschen, è diventato il più giovane ufficiale nel reggimento di Schlieben.

Nel 1780 sposò la contessa Federica di Schlieben (28 febbraio 1757 - 17 dicembre 1827)[1][2] il 9 marzo 1780 a Königsberg[1][2]. Le nozze furono considerate in maniera non positiva poiché gli Schlieben erano una famiglia di non antica civiltà; ebbero tre figli:

Nel 1781 lasciò l'esercito. Il nuovo re di Prussia Federico Guglielmo lo riportò indietro e lo nominò generale nel 1789. Nel 1795 è diventato comandante di Cracovia e tenente generale. Nel marzo del 1798, fu prima a Berlino e poi di nuovo a Lipsia, dove la sua famiglia lo stava aspettando. Rimase nel 1798 e nel 1799 a Lipsia, dove ha studiato fisica, matematica e chimica. Dal 1800 è tornato nella sua tenuta nella Prussia orientale Lindenau. Nel 1808 è stato un deputato degli stand prussiane orientali. Nel 1810 il re di Danimarca lo nominò luogotenente generale. Lì, ha trascorso i suoi ultimi anni.

A Federico succedette il figlio Federico Guglielmo[1][2].

Titoli e trattamento[modifica | modifica wikitesto]

  • 20 agosto 1757 - 12 settembre 1759: Sua Altezza Serenissima Principe Federico Carlo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck
  • 12 settembre 1759 - 24 febbraio 1775: Sua Altezza Serenissima il Principe Ereditario di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck
  • 24 febbraio 1775 - 24 aprile 1816: Sua Altezza Serenissima il Duca di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k Darryl Lundy, Friedrich Karl Herzog von Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck, thePeerage.com, 1º maggio 2005. URL consultato il 2 settembre 2008.
  2. ^ a b c d e f g h i j k Paul Theroff, SCHLESWIG-HOLSTEIN, Paul Theroff's Royal Genealogy Site. URL consultato il 2 settembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Duca di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck Successore
Pietro Augusto 1757-1774 Federico Guglielmo
Controllo di autorità VIAF: (EN5255150033043411180000 · LCCN: (ENn87869189 · GND: (DE100127495
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie