Federico Boido

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Federico Boido (Novi Ligure, 8 gennaio 1938Roma, 20 agosto 2014) è stato un attore italiano, noto anche con il nome d'arte di Rick Boyd.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha intrapreso nel 1957 la carriera di attore cinematografico, dal 1974 al 1983 dipinge come da studi numerose miniature su lastre di rame nella storica Piazza Navona, dove condivide la sua arte con altri importanti artisti e pittori romani come Paolo Salvati e molti altri, ha recitato in diversi film horror, spaghetti western e peplum. La sua carriera sul set ha inizio all'età di 26 anni, arrivando a lavorare in oltre cinquanta pellicole, tra cui Roy Colt & Winchester Jack, Terrore nello spazio e Diabolik diretti da Mario Bava, Tre passi nel delirio e Indio Black, sai che ti dico: Sei un gran figlio di.... È apparso in diversi film della serie cinematografica Sartana, ha conosciuto e lavorato con numerosi attori del cinema italiano e internazionale.[1] Appassionato della poesia scrive e pubblica numerose opere. Durante la sua carriera cinematografica ha usato diversi nomi d'arte, tra cui Rico Boido, Rich Boyd, Rick Boyd, Rik Boyd e Ryck Boyd.[2]

Muore a Roma il 7 ottobre 2014 all'età di 76 anni[3].

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Monografia, Terrore nel fango : [le drammatiche conseguenze di una catastrofe annunciata : racconto], casa editrice L'Autore Libri Firenze, Firenze, 2006, ISBN 88-517-1098-8.
  • l'intelligenza del cavallo bianco, casa editrice L'Autore Libri Firenze, Firenze, 2010, ISBN 978-88-517-2126-8.
  • Monografia, Dal sorriso di Karol Wojtyla : l'acqua della vita di un Santo, Roma, 2011, ISBN 978-88-97319-46-7.
  • La verità sulla morte di Mussolini : vista da un bambino, collezione I Libri del Borghese, Roma, 2011, ISBN 978-88-7557-336-2.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN187437500 · ISNI (EN0000 0003 5675 9174 · LCCN (ENno2011146118 · GND (DE1061924831