Federico Bianchi (pittore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Federico Bianchi (Milano o a Masnago, 16351719) è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attivo sia come pittore su tela che come frescante, il suo stile si rivelò particolarmente vario e discontinuo, talora ispirandosi al Cerano o a Carlo Francesco Nuvolone, talora seguendo la lezione di Ercole Procaccini il Giovane di cui fu genero.

Fu allievo del Procaccini e di Carlo Villa. Fu attivo soprattutto in Lombardia e Piemonte.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Milano, affreschi nella chiesa di Sant'Alessandro in Zebedia (cupola, con Filippo Abbiati) (affreschi del Presbiterio lato Evangelio)
  • nella Basilica di Sant'Eustorgio
  • In San Marco:
    • Cacciata di Eliodoro dal tempio, transetto di sinistra
    • San Gerolamo e San Gregorio, controfacciata sacrestia
    • S.Agostino e Sant Ambrogio, parete di fondo sacrestia
    • San Matteo e San Luca controfacciata sacrestia
    • San Marco e San Giovanni parete di fondo sacrestia
    • Allegoria di San Nicola da Tolentino, controfacciata sacrestia
    • Allegoria di S.Tommaso da Villanova parete di fondo sacrestia
    • Santi Bernardino da Siena, Lucia e Giovanni, Prima cappella S.Agostino - transetto a destra
  • In Santa Maria della Passione: S.Ubaldo scaccia i demoni Navata sinistra 01 Cappella del Battistero pala d'altare
  • In Santa Maria del Carmine: S.Teresa d'Avila di fronte a Gesù seconda cappella della navata sinistra
  • Museo Diocesano: Santa Caterina salva miracolosamente una donna dalle rovina di una fabbrica (tela) (Provenienza: Arciconfraternita del Santissimo Sacramento)
  • Duomo di Monza, secondo quadrone Ambasciata di Gregorio Magno a Teodolinda
  • Certosa di Pavia, tele e affreschi (Cappella del Crocefisso - affreschi)
  • Duomo di Varese, Carità (tela)
  • Sacro Monte di Orta, (Cappella XIII)
  • Carcegna, tela nella Cappella della Immacolata Concezione.
  • Belforte, gli affreschi della chiesa intitolata alla Madonna della Speranza e della Pace.
  • Melano, Santuario della Madonna del Castelletto, olio su tela, Immacolata Concezione.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bernhard Anderes, Guida d'Arte della Svizzera Italiana, Edizioni Trelingue, Porza-Lugano 1980, 332-334.
  • AA.VV., Guida d'arte della Svizzera italiana, Edizioni Casagrande, Bellinzona 2007, 369-370.
  • AA.VV La Chiesa di San Marco Banca Popolare Milano, 1998.
  • Tiziana Monaco De' lodati pittori Federigo Bianchi e Filippo Abbiati Milanesi Chiesa di A.Alessandro- Università di Milano
  • Note della Bibl.Trivul;Mrozinska p. 73

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51805148 · ISNI (EN0000 0001 1641 7976 · GND (DE121160475 · BNF (FRcb125539027 (data) · ULAN (EN500020451