Federico Angiulli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Federico Angiulli
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Altezza 176 cm
Peso 70 kg
Calcio
Ruolo Centrocampista
Squadra L'Aquila
Carriera
Squadre di club1
2009-2010Valle d'Aosta4 (0)
2010-2012Pergocrema28 (0)
2012-2014Avellino38 (2)
2014-2016Reggiana52 (7)[1]
2016Benevento12 (4)
2016-2017Reggiana20 (2)
2017Pisa16 (1)
2017-2018Ternana24 (3)
2018-2019Catania22 (1)[2]
2019-2021Sambenedettese61 (5)[3]
2021Triestina3 (0)
2021-2023Sambenedettese45 (2)[4]
2023-L'Aquila0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 agosto 2023

Federico Angiulli (Segrate, 4 marzo 1992) è un calciatore italiano, centrocampista dell’Aquila.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un centrocampista che gioca principalmente come mezzala, ma anche come centrale o mediano. È abile negli inserimenti e nel tiro da fuori.[5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi e Pergocrema[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Segrate, in provincia di Milano, cresciuto nelle giovanili del Pergocrema,nel 2010/2011 disputa disputa il campionato di Lega Pro Prima Divisione, con il Pergocrema. Debutta tra i professionisti il 31 ottobre 2010, a 18 anni, entrando al 77' della vittoria per 2-0 sul campo del Gubbio, all'undicesima di campionato.[6] Rimane in gialloblu due stagioni, giocando 28 volte, arrivando 13º la prima stagione e 11º la seconda, quando poi la società fallirà, ripartendo come Pergolettese in Serie D.

Avellino[modifica | modifica wikitesto]

A luglio 2012 passa all'Avellino, sempre in Lega Pro Prima Divisione.[7] Esordisce con gli irpini il 5 agosto, nel 1º turno di Coppa Italia, entrando al 60' del successo interno per 3-1 sulla Sambenedettese.[8] La prima in campionato la gioca invece il 2 settembre, nel primo turno, in casa contro il Prato, rimanendo in campo l'intera gara, pareggiata per 1-1.[9] Segna la sua prima rete il 21 gennaio 2013, realizzando l'illusorio 1-0 al 43' nella sconfitta per 4-1 in trasferta contro la Paganese in Prima Divisione.[10] Chiude il primo anno in biancoverde con la vittoria del girone B di Lega Pro Prima Divisione, con l'Avellino che ritorna in Serie B dopo 5 anni. Angiulli fa il suo esordio in seconda serie il 19 ottobre, disputando gli ultimi tre minuti di gara di Avellino-Carpi 4-1, decima di campionato.[11] Termina l'esperienza dopo due stagioni intere, con 42 gare giocate e 2 gol, arrivando 11º nella seconda annata in Campania.

Reggiana[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2014 scende in Lega Pro (appena nata dall'unione di Prima e Seconda Divisione), firmando con la Reggiana. Fa il suo esordio il 7 agosto, nel girone di Coppa Italia Lega Pro, giocando dal 1' nella vittoria di misura per 1-0 sul campo del Pro Piacenza.[12] Il debutto in campionato avviene il 1º settembre, alla prima giornata, quando gioca titolare nella gara persa per 1-0 in trasferta contro il Forlì.[13] Il 22 novembre segna il primo gol, quello dell'1-0 al 30' nel 4-0 interno sul Prato in Lega Pro.[14] Rimane in Emilia una stagione e mezza, giocando 60 volte e segnando 9 reti. Nel primo dei due campionati la Reggiana arriva al 3º posto, qualificandosi ai play-off dove viene eliminata in semifinale ai rigori dal Bassano Virtus, nonostante un suo gol che aveva portato la gara sull'1-1.

Benevento[modifica | modifica wikitesto]

A inizio 2016 si trasferisce al Benevento, nel girone C di Lega Pro.[15] Debutta in giallorosso il 24 gennaio, al 19º turno di campionato, entrando al 68' della vittoria casalinga per 1-0 sulla Lupa Castelli Romani.[16] Va in rete per la prima volta il 13 marzo, segnando una doppietta nel 6-0 in casa contro la Casertana in Lega Pro.[17] Chiude con 14 presenze e 4 reti, vincendo il girone C ed ottenendo quindi la promozione in Serie B, la prima nella storia dei sanniti.

Ritorno alla Reggiana[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2016 ritorna dopo mezza stagione alla Reggiana.[18] Fa il suo secondo debutto il 31 luglio, nel 1º turno di Coppa Italia, giocando titolare nella vittoria per 3-2 d.t.s. in trasferta contro la Feralpisalò.[19] La prima in campionato la gioca invece il 27 agosto, prima giornata, partendo dall'inizio nella sfida persa per 2-1 sul campo del Bassano Virtus.[20] Nel turno successivo, il 3 settembre, segna il suo primo gol, realizzando il 3-0 al 59' nel successo interno per 4-0 sull'Ancona.[21] Rimane soltanto la prima metà di stagione, totalizzando 23 presenze e 2 gol, che portano a 83 partite giocate e 11 reti il totale in maglia granata.

Pisa[modifica | modifica wikitesto]

Nel calciomercato invernale 2017 torna a giocare in Serie B dopo tre stagioni, accasandosi al Pisa.[22] Esordisce in nerazzurro il 21 gennaio, nel successo interno per 1-0 sulla Ternana del 22º turno di campionato, giocando titolare.[23] Il 25 febbraio realizza il suo primo gol, quello del definitivo 4-2 al 64' nella vittoria sul campo dell'Ascoli in Serie B.[24] Chiude la stagione al 22º posto, non riuscendo ad evitare la retrocessione in Serie C. Rimane in nerazzurro anche il primo mese e mezzo della stagione successiva, disputando 2 gare di Coppa Italia, che portano a 18 presenze e 1 rete il totale in nerazzurro.

Ternana[modifica | modifica wikitesto]

A metà agosto 2017 firma con la Ternana, in Serie B.[25] Debutta con gli umbri il 26 agosto, alla prima giornata di campionato, rimanendo in campo tutta la gara pareggiata per 1-1 in casa contro l'Empoli.[26] Il 9 settembre va a segno per la prima volta, realizzando dopo 7 minuti il gol che decide la sfida interna di Serie B contro il Cesena, vinta per 1-0.[27]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 16 giugno 2023.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Bandiera dell'Italia Valle d'Aosta D 4 0 CI-D 0 0 - - - - - - 4 0
2010-2011 Bandiera dell'Italia Pergocrema 1D 3 0 CI-LP 0 0 - - - - - - 3 0
2011-2012 1D 25 0 CI-LP 0 0 - - - - - - 25 0
Totale Pergocrema 28 0 - 0 0 - - - - - - 28 0
2012-2013 Bandiera dell'Italia Avellino 1D 21 2 CI+CI-LP 2+0 0 - - - S-1D 1 0 24 2
2013-2014 B 17 0 CI 1 0 - - - - - - 18 0
Totale Avellino 38 2 - 3 0 - - - - 1 0 42 2
2014-2015 Bandiera dell'Italia Reggiana LP 35+3[28] 6+1[28] CI-LP 2 0 - - - - - - 40 7
2015-gen. 2016 LP 17 1 CI+CI-LP 2+1 1+0 - - - - - - 20 2
gen.-giu. 2016 Bandiera dell'Italia Benevento LP 12 4 CI+CI-LP - - - - - S-LP 2 0 14 4
2016-gen. 2017 Bandiera dell'Italia Reggiana LP 20 2 CI+CI-LP 2+1 0 - - - - - - 23 2
Totale Reggiana 75 10 - 8 1 - - - - - - 83 11
gen.-giu. 2017 Bandiera dell'Italia Pisa B 16 1 CI - - - - - - - - 16 1
lug.-ago. 2017 C 0 0 CI+CI-C 2+0 0 - - - - - - 2 0
Totale Pisa 16 1 - 2 0 - - - - - - 18 1
ago. 2017-2018 Bandiera dell'Italia Ternana B 24 3 CI - - - - - - - - 24 3
2018-2019 Bandiera dell'Italia Catania C 22+1[28] 1 CI+CI-C 2+1 0 - - - - - - 26 1
2019-2020 Bandiera dell'Italia Sambenedettese C 25+1[28] 1 CI-C 0 0 - - - - 26 1
2020-2021 C 36+1[28] 4 CI 1 0 - - - - - - 38 4
Totale Sambenedettese 63 5 - 1 0 - - - - - - 64 5
ago.-set. 2021 Bandiera dell'Italia Triestina C 3 0 CI-C 0 0 - - - - - - 3 0
2021-2022 Bandiera dell'Italia Sambenedettese D 18+2[28] 1+1 CI-D 1 0 - - - - 21 2
2022-2023 D 27 1 CI-D 1 0 - - - - 28 1
Totale Sambenedettese 110 8 - 3 0 - - - - - - 113 8
Totale carriera 333 29 - 19 1 - - - - 3 0 355 30

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Avellino: 2012-2013 (Girone B)
Benevento: 2015-2016 (Girone C)
Avellino: 2012-2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 55 (8) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 23 (1) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 63 (5) se si comprendono le presenze nei play-off.
  4. ^ 47 (3) se si comprendono le presenze nei play-off.
  5. ^ La scheda di Federico Angiulli, su tuttomercatoweb.com, 14 gennaio 2017. URL consultato il 10 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale l'11 febbraio 2018).
  6. ^ Gubbio-Pergocrema, su transfermarkt.it, 31 ottobre 2010. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  7. ^ Angiulli a titolo definitivo all’Avellino: contratto triennale, su usavellino.club, 12 luglio 2012. URL consultato il 10 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale l'11 febbraio 2018).
  8. ^ Avellino-Sambenedettese, su transfermarkt.it, 5 agosto 2012. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  9. ^ Avellino-Prato, su transfermarkt.it, 2 settembre 2012. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  10. ^ Paganese-Avellino, su transfermarkt.it, 21 gennaio 2013. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  11. ^ Avellino-Carpi, su transfermarkt.it, 19 ottobre 2013. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  12. ^ Pro Piacenza-Reggiana, su transfermarkt.it, 7 agosto 2014. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  13. ^ Forlì-Reggiana, su transfermarkt.it, 1° settembre 2014. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  14. ^ Reggiana-Prato, su transfermarkt.it, 22 novembre 2014. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  15. ^ Luca Bargellini, UFFICIALE: Benevento per Angiulli contratto fino al giugno 2017, su tuttomercatoweb.com, 20 gennaio 2016. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  16. ^ Benevento-Lupa Castelli Romani, su transfermarkt.it, 24 gennaio 2016. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  17. ^ Benevento-Casertana, su transfermarkt.it, 13 marzo 2016. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  18. ^ Marco Bertolini, Il ritorno di Federico Angiulli in granata è cosa fatta, su reggianacalcio.it, 28 luglio 2016. URL consultato il 10 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2018).
  19. ^ Feralpisalò-Reggiana, su transfermarkt.it, 31 luglio 2016. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  20. ^ Bassano Virtus-Reggiana, su transfermarkt.it, 27 agosto 2016. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  21. ^ Reggiana-Ancona, su transfermarkt.it, 3 settembre 2016. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  22. ^ Ufficiale l'ingaggio di Federico Angiulli, su pisachannel.tv, 14 gennaio 2017. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  23. ^ Pisa-Ternana, su transfermarkt.it, 21 gennaio 2017. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  24. ^ Ascoli-Pisa, su transfermarkt.it, 25 febbraio 2017. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  25. ^ Mercato: dal Pisa arriva il centrocampista Federico Angiulli, su ternanacalcio.com, 18 agosto 2017. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  26. ^ Ternana-Empoli, su transfermarkt.it, 26 agosto 2017. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  27. ^ Ternana-Cesena, su transfermarkt.it, 9 settembre 2017. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  28. ^ a b c d e f Nei play-off

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]