Favarol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Favarol
SinonimiFavar, Perlarol
RegioneVeneto
Caratteri botanici e agronomici
Attitudineolio
Portamentopoco assurgente
Autofertilitàno
Caratteristiche dei frutti
Peso medio1,5-1,9 grammi
Formaovoidale
Simmetrialeggermente asimmetrico
Colore a maturazionenero violaceo
Epicarpopruinoso, con numerose lenticelle piccole e grandi
Resistenza
Alla moscamedio bassa
All'occhio di pavonemedia
Alla rognamedio alta
Alla Tignolamedio bassa
Al freddomedio alta
Alla siccitàmedio bassa

La Favarol è una cultivar di olivo originaria e tipica del Veneto.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Generalità[modifica | modifica wikitesto]

Pianta caratterizzata da vigoria media con chioma espansa e mediamente folta; i rami fruttiferi sono penduli. L'invaiatura avviene gradualmente tra metà settembre e metà novembre. È diffusa negli oliveti della zona veronese.

Fiori e frutti[modifica | modifica wikitesto]

La drupa presenta le seguenti caratteristiche: con diametro massimo posto centralmente, con apice subconico e base rastremata; cavità peduncolare: piccola, profonda, circolare.

Produzione e olio[modifica | modifica wikitesto]

Pianta caratterizzata da produttività buona ma alternante, viene prevalentemente utilizzata per la produzione di olio (di cui ha un buon contenuto). La raccolta viene praticata a mano, in modo da eliminare i frutti danneggiati, o agitando direttamente i frutti sulla pianta tramite pettini.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]