Fattoria didattica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fattoria didattica è una definizione usata per descrivere delle aziende agricole o agrituristiche nelle quali viene svolta attività di accoglienza ed educazione di gruppi scolastici e altri gruppi di utenti, nelle quali viene offerta l'opportunità di conoscere le attività dell'azienda e del contesto rturale in cui si trova.

La qualifica di Fattoria Didattica viene assegnata solitamente dall'amministrazione regionale sulla base dell'accettazione da parte dell'azienda agricola di alcuni standard definiti da una "carta della qualità", in particolare l'azienda deve impegnarsi da un lato al rigoroso rispetto delle normative di sicurezza che comprendono la messa in sicurezza di materiali e sostanze pericolosi, la copertura assicurativa dei visitatori, la presenza di personale addestrato nel primo soccorso, la corretta segnalazione di eventuali aree ad accesso limitato dall'altro lato l'azienda deve presentare una proposta educativo/formativa legata all'effettiva produzione agricola o animale. Occorre inoltre avere frequentato uno specifico percorso formativo.

La Fattoria Didattica rimane quindi principalmente un'azienda agricola nella quale viene anche proposta un'attività educativa "attiva", i visitatori vengono spesso coinvolti nell'attività di realizzazione di un "prodotto" tipico dell'azienda (produzione di formaggio, partecipazione alla raccolta di prodotti ortofrutticoli, attività legate all'apicoltura ecc). L’esperienza in fattoria, sia per i grandi che per i piccini, è caratterizzata da un forte coinvolgimento emotivo, corporeo ed esperienziale e il suo impatto ha una ricaduta nel tempo e nella vita quotidiana di ragazzi e famiglie, cui fornisce strumenti per una maggiore consapevolezza del valore culturale ed economico del settore agricolo e sui corretti stili di consumo dei prodotti agroalimentari.

Una visita in una Fattoria Didattica non è una normale "gita in campagna", viene solitamente preceduta da un incontro di preparazione con il personale docente durante il quale viene concordato il programma e la proposta formativa, talvolta vi è anche un incontro propedeutico in classe. All'interno della fattoria i piccoli visitatori vengono accolti da operatori che hanno frequentato appositi corsi abilitanti per l'attività di animazione didattica, durante o dopo il percorso didattico viene di solito lasciato del tempo per il gioco in spazi adatti e delimitati e spesso viene offerta una merenda a base di prodotti dell'azienda agricola.

Aprendo le porte a scuole e cittadini e acquisendo sempre maggiore professionalità, le fattorie didattiche, esistenti in Italia dalla fine degli anni '90, sono diventate uno strumento fondamentale per le politiche di orientamento dei consumi e educazione agroalimentare. Esse svolgono un ruolo importante nella tutela del territorio e del paesaggio, nella conservazione della biodiversità, nell'educazione alla sostenibilità, nella promozione turistica, nella conoscenza del patrimonio eno-gastronomico locale, nella trasmissione della cultura agricola e delle tradizioni rurali, nell'offerta di servizi a persone svantaggiate e fasce deboli della popolazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]