Faro di Westerheversand

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Faro di Westerheversand
Faro di Westerheversand
il faro di Westerheversand
StatoGermania Germania
LandSchleswig-Holstein
LocalitàWesterhever
Coordinate54°22′24.24″N 8°38′23.71″E / 54.3734°N 8.63992°E54.3734; 8.63992Coordinate: 54°22′24.24″N 8°38′23.71″E / 54.3734°N 8.63992°E54.3734; 8.63992
Mappa di localizzazione: Germania
Faro di Westerheversand
Costruzione1906
Anno di attivazione26 maggio 1908
Altezza41 m
Elevazione40 m s.l.m.
Portata29 miglia nautiche
Elenco fariAdmiralty B 1652
NGA 10600
ARLHS FED-260

[1]

Visitabilesi
Automatizzato

Il faro di Westerheversand (in tedesco Leuchtturm Westerheversand) è situato a Westerhever, nell'estremità occidentale del Schleswig-Holstein, nel nord della Germania. È uno dei fari più conosciuti della regione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La torre, situata a circa 1000 metri di distanza dal mare, è alta 40 metri ed è stata costruita a partire dal 1906 per mezzo di 608 piastre in ghisa, del peso complessivo di 130 tonnellate, che poggiano su un piedistallo in muratura.
Il faro è entrato in funzione il 26 maggio 1908. Fino al 1974 utilizzava come fonte di luce una lampada ad arco in carbonio; inizialmente l'alimentazione era fornita da due generatori diesel, ma nel 1951 venne collegato alla rete elettrica. A partire dal 1975 la lampada ad arco in carbonio è stata sostituita da una moderna lampada allo xeno da 2000 watt, con una intensità luminosa pari a 183.000 candele.

A partire dal 2001 la torre è stata aperta ai visitatori. Dopo l'automatizzazione della struttura una delle due case dei guardiani ai lati della torre è stata adibita ad ufficio del Parco nazionale del Wattenmeer dello Schleswig-Holstein mentre l'altra è stata adattata per essere utilizzata come ufficio di stato civile. Il faro è infatti spesso usato per la celebrazione di matrimoni.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Lighthouses of Germany: North Frisia, su ibiblio.org. URL consultato il 16-07-2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Michael Pasdzior e Jens Meyer-Odewald, Leuchtturm Westerheversand – Eine Reise durch Licht und Zeit, Eiland, Westerland, 2007, ISBN 3-940133-19-1.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN246995872 · WorldCat Identities (EN246995872
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania