Farmaci in Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Farmaco.

I farmaci in Italia sono divisi in varie fasce, secondo utilizzo, destinazione e rimborsabilità da parte del servizio sanitario nazionale italiano. Le caratteristiche generali sono contenute nel prontuario farmaceutico nazionale.

Le fasce presenti sono tre, ovvero:

Dal punto di vista normativo, l'Agenzia italiana del farmaco è l'istituzione pubblica competente per l'attività regolatoria dei farmaci in Italia, che esprime anche proprio parere nella negoziazione del prezzo dei farmaci di libera vendita. I medici italiani non possono utilizzare i moduli SSN per prescrivere farmaci non ammessi al rimborso.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]