Farida d'Egitto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Farida Safinaz Zulfikar
Queen Farida of Egypt.jpg
Regina consorte d'Egitto
In carica 20 gennaio 1938 –
17 novembre 1948
Predecessore Nazli Sabri
Successore Narriman Sadiq
Nome completo Safinaz Zulficar (nome di nascita)
arabo: صافيناز ذوالفقار
Nascita Alessandria d'Egitto, 5 settembre 1921
Morte Il Cairo, 16 ottobre 1988 (67 anni)
Casa reale Casato di Muhammad ʿAli
Padre Youssef Zulficar Pasha
Madre Zainab Sa'id
Consorte Faruq I (s. 1938; div. 1948)
Figli Principessa Feryal
Principessa Fawzia
Principessa Fadia
Religione Islam

Safinaz Hanim Zulfikar, in arabo: صافيناز ذوالفقار‎, Sāfināz Dhū l-Fiqār, meglio conosciuta con il nome di Farida dell'Egitto (Alessandria d'Egitto, 5 settembre 1921Il Cairo, 16 ottobre 1988), fu la prima moglie di Fārūq I, re d'Egitto e Sudan[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sposò[2] Re Fārūq il 20 gennaio del 1938[3] presso il Kubbe Sarayi Palace (سراية القبة)[4] al Cairo. Dal matrimonio con il monarca egiziano ebbe tre figlie:

  • SAR la Principessa Feriyāl (فريال)[5],
  • SAR la Principessa Fawziya (فوزية)[5],
  • SAR la Principessa Fādiya (فادية)[5].

Dopo la nascita della terza figlia, Fārūq la ripudiò con l'accusa di non riuscire a procreare un erede maschio alla casa reale, e i due divorziarono il 19 novembre del 1948[6]. Successivamente al divorzio, Farida visse la maggior parte della sua vita a Parigi, fin quando nel 1974 decise di tornare in Egitto, allora governato da Anwar al-Sadat. Morì di leucemia nella capitale egiziana nell'autunno del 1988, all'età di 67 anni[7].

La regina Farida è stata anche pittrice[8] ed ebbe come mentore, suo zio materno il noto pittore egiziano Mahmoud Said Pascia'[9].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze egiziane[10][modifica | modifica wikitesto]

Membro di Classe Suprema dell'Ordine delle Virtù - nastrino per uniforme ordinaria Membro di Classe Suprema dell'Ordine delle Virtù
— 19 gennaio 1938

Onorificenze straniere[10][modifica | modifica wikitesto]

Dama di Gran Croce dell'Ordine di Beneficenza (Regno di Grecia) - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine di Beneficenza (Regno di Grecia)
Dama di Gran Croce dell'Ordine di San Sava (Regno di Serbia) - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine di San Sava (Regno di Serbia)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN38480942 · ISNI (EN0000 0000 7689 4670 · Europeana agent/base/14972 · LCCN (ENn88248244 · GND (DE119033836 · BNF (FRcb123877545 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n88248244