Fare l'Europa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fare l'Europa è una collana editoriale nata nel 1993 e diretta da Jacques Le Goff, pubblicata contemporaneamente da cinque editori:

L'intento dell'iniziativa è stato, fin dall'inizio, quello di ricostruire i temi comuni del vecchio continente prossimo a diventare Unione europea (l'entrata in vigore del Trattato di Maastricht quasi coincide con il lancio della collana). Tra l'altro, anche altri editori portoghesi, olandesi, cechi, slovacchi, polacchi, ungheresi, bulgari, ma anche lituani, turchi, coreani e giapponesi traducono parte dei suoi libri. Nella "prefazione", presente in ogni volume e firmata da Le Goff, si dice che l'avvenire deve fondarsi sull'eredità dal passato, gettando luce sulla "costruzione dell'Europa" e sui "suoi punti di forza non dimenticabili", pur senza nascondere i conflitti e le contraddizioni che il continente ha vissuto nella sua tensione verso l'unità.

Titoli della collana[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]