Fanny & Alexander

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il film di Ingmar Bergman, vedi Fanny e Alexander.
South - North, Fanny & Alexander (2009)

Fanny & Alexander è una compagnia teatrale italiana fondata a Ravenna nel 1992 da Chiara Lagani e Luigi de Angelis[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fanny & Alexander nasce a Ravenna nel 1992 da Luigi de Angelis, Chiara Lagani. Nel 1997 si aggrega stabilmente alla compagnia Marco Cavalcoli.

Il primo importante spettacolo portato in scena dalla compagnia fu Ponti in core nel 1996[2].

Affermatasi sulla scena teatrale italiana come gruppo di ricerca, sperimentando metodi e discipline artistiche delle più disparate, nel tempo la loro sede Ardis Hall è diventata una vera e propria bottega d'Arte, producendo e promuovendo spettacoli teatrali, concerti, produzioni video e cinematografiche, installazioni, azioni performative, mostre fotografiche, libri, convegni e seminari di studi, festival e rassegne[1]. Il loro lavoro è spesso caratterizzato dalla fusione di linguaggi di diverse discipline nella singola opera[3].

Spettacoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1992 - Hevel, morte-transizione
  • 1993 - Cantico dei cantici
  • 1994 - Cantico dei Cantici - exposition vivante
  • 1994 - Introitus
  • 1995 - Il ginepro - favola cimiteriale
  • 1995 - Senza Titolo
  • 1995 - Ipotenusa d'amore
  • 1996 - Ponti in core
  • 1996 - Psalmodia
  • 1996 - Con mano devota (stazione lignea)
  • 1997 - 150.000.000 Sinfonia majakovskiana (in collaborazione con Teatrino Clandestino)
  • 1998 - La felicità di tutti
  • 1999 - Romeo e Giulietta - et ultra
  • 1999 - Romeo e Giulietta
  • 1999 - Sulla turchinità della fata
  • 2000 - Requiem
  • 2003 - Alice vietato > 18 anni
  • 2006 - Heliogabalus
  • 2007 - K.313
  • 2007 - AMORE (2 atti)
  • 2009 - +/-

Ada Cronaca Familiare[modifica | modifica wikitesto]

Progetto di undici opere fra installazioni performance e concerti ispirati a Ada o ardore di Vladimir Vladimirovič Nabokov (Premio Ubu speciale 2004/5). Il progetto vede la collaborazione per video e film di Zapruder filmmakersgroup.

  • 2003 - Villa Venus (Il giardino delle delizie)
  • 2003 - Ardis I (Les Enfants maudits)
  • 2004 - Adescamenti
  • 2004 - Rebus per Ada
  • 2004 - Ardis II
  • 2005 - Promenada
  • 2005 - Lucinda Museum
  • 2005 - Vaniada
  • 2005 - Aqua Marina

O-Z[modifica | modifica wikitesto]

Progetto composto da spettacoli su Il meraviglioso mago di Oz di Lyman Frank Baum.

  • 2007 - HIM
  • 2007 - Dorothy. Sconcerto per Oz
  • 2008 - Emerald City
  • 2008 - KANSAS
  • 2009 - NORTH
  • 2009 - Kansas Museum
  • 2009 - SOUTH
  • 2009 - There's no place like home
  • 2009 - EAST
  • 2010 - WEST (Premio Ubu 2010 Miglior attrice protagonista a Francesca Mazza)

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 - Ada. Romanzo teatrale per enigmi in sette dimore liberamente tratto da Vladimir Nabokov, Ubulibri
  • 2010 - O/Z. Atlante di un viaggio teatrale, Ubulibri

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Renata Molinari e Cristina Ventrucci (a cura di), Fanny & Alexander, Masque Teatro, Motus, Teatrino Clandestino, certi prototipi di teatro: storie, poetiche, politiche e sogni di quatro gruppi teatrali, Milano, Ubulibri, 2000, ISBN 88-7748-177-3.
  • Stefania Chinzari, Paolo Ruffini, Nuova scena italiana: il teatro dell'ultima generazione, Roma, Castelvecchi, 2000.
  • Gilberto Santini, Lo spettatore appassionato: appunti dal teatro del presente, Pisa, Edizioni ETS, 2004.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro