Fanfare for the Common Man

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fanfare for the Common Man (Fanfara per l'uomo comune), composta nel 1942 da Aaron Copland per commissione di Eugene Goossens, è uno dei brani più popolari della musica americana del XX secolo.

Strumenti[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è strumentato per un ensemble di ottoni e percussione: 4 corni in fa, 3 trombe in si bemolle, 3 tromboni, tuba, timpani, grancassa e tam-tam.

L'arrangiamento rock[modifica | modifica wikitesto]

In tempi recenti il brano è stato riarrangiato ed eseguito in chiave rock da Emerson, Lake & Palmer. Rispetto alla partitura originale l'introduzione appare più maestosa ed esplosiva; le percussioni, impongono un ritmo decisamente più moderno e le tastiere elettroniche apportano al brano una nuova veste che quasi sfocia nella psichedelia. Pare che questa rivisitazione abbia comunque avuto il plauso dello stesso Copland cui fu proposta in anteprima da Keith Emerson.

Il brano fu registrato nel 1977.

Il video degli ELP fu girato nello Stadio Olimpico di Montréal. Emerson esegue il brano con uno Yamaha GX-1. La notizia che il Moog fosse riscaldato da asciugacapelli per stabilizzarne la temperatura a 25 °C, in un ambiente innevato, è una diceria priva di fondamento.

Controllo di autorità VIAF: (EN186105185 · LCCN: (ENno97075389 · GND: (DE300038933 · BNF: (FRcb13910768w (data)
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica