Famicom Wars

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Famicom Wars
Sviluppo Nintendo
Pubblicazione Nintendo
Data di pubblicazione Giappone 12 agosto 1988
Genere Strategia a turni
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Famicom Disk System

Famicom Wars (ファミコンウォーズ Famikon Wōzu?) è un videogioco strategico militare a turni. Sviluppato da Intelligent Systems, è uscito in Giappone il 12 agosto 1988 per Famicom. È il primo episodio della serie Nintendo Wars.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Il gioco si sviluppa in 17 mappe: 15 dove il giocatore può decidere di essere Stella Rossa o Luna Blu (i due schieramenti) e 2 segrete, sbloccabili dopo aver completato le alte 15 mappe come intera nazione.

Giochi correlati[modifica | modifica sorgente]

Il gioco non è uscito fuori dal Giappone sino a quando nel 2006 non venne tradotto da dei fans. Di conseguenza è poco popolare fuori dal paese d'origine, dove ha molti appassionati. La serie è poi divenuta famosa in Occidente con l'uscita di Advance Wars.

Il gameplay a turni è molto simile a quello visto nella serie Fire Emblem, sviluppata anch'essa da Intelligent Systems.

Seguiti di Famicom Wars sono usciti per Game Boy, Game Boy Color, Super Famicom, Game Boy Advance e Nintendo DS.

Mappe di questo gioco e di Super Famicom Wars sono state poi incluse in Advance Wars, Advance Wars 2: Black Hole Rising, Advance Wars: Dual Strike e nell'ultimo gioco uscito, Advance Wars: Days of Ruin.[1]

Cinque soldati del gioco appaiono in Captain Rainbow per Wii, dove vogliono diventare campioni di pallavolo.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Advance Wars: Days of Ruin for Nintendo DS from 1UP
  2. ^ http://gonintendo.com/wp-content/uploads/11665_cr1_122_374lo.jpg
videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi