Famicom Grand Prix II: 3D Hot Rally

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Famicom Grand Prix II: 3D Hot Rally
videogioco
Famicom Grand Prix II 3D Hot Rally.jpg
Copertina giapponese del gioco
Titolo originaleファミコングランプリII 3Dホットラリー
PiattaformaFamicom Disk System
Data di pubblicazioneGiappone14 aprile 1988
GenereSimulatore di guida
OrigineGiappone
PubblicazioneNintendo
SerieFamicom Grand Prix
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputGamepad
SupportoFloppy Disk
Preceduto daFamicom Grand Prix: F-1 Race

Famicom Grand Prix II: 3D Hot Rally (ファミコングランプリII 3Dホットラリー?) è un simulatore di guida, sequel di Famicom Grand Prix: F-1 Race. Come il precedente capitolo, è stato pubblicato solo in Giappone.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

A differenza del precedente capitolo, la visuale è da dietro l'auto e non dall'alto. Scopo del gioco è completare ogni corsa entro il tempo limite. Ci sono tre piste e tre auto selezionabili, ognuna con diverse caratteristiche:

  • Kattobi (カットビ?) - ha un'elevata accelerazione, ma una scarsa tenuta sui terreni sterrati.
  • Yonque (ヨンク?) - il veicolo equilibrato tra i tre, con velocità, accelerazione e tenuta buone.
  • Monster (モンスター?) - il più lento tra i veicoli; questa pecca viene compensata con una tenuta perfetta su ogni tipo di terreno.

Mario è il pilota, mentre Luigi gli fa da navigatore[1]. Questo è il primo gioco a mostrare un Luigi più alto e più magro di Mario; il primo della serie principale è stato Super Mario Bros. 2, uscito sei mesi dopo.

Riferimenti in altri giochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]