Falerno del Massico rosso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Falerno del Massico
Dettagli
StatoItalia Italia
Resa (uva/ettaro)100 q
Resa massima dell'uva70,0%
Titolo alcolometrico
naturale dell'uva
12,0%
Titolo alcolometrico
minimo del vino
12,5%
Estratto secco
netto minimo
20,0‰
Riconoscimento
TipoDOC
Istituito con
decreto del
03/01/1989  
Gazzetta Ufficiale del31/08/1989,
n 203
Vitigni con cui è consentito produrlo
[senza fonte]

Il Falerno del Massico rosso è un vino DOC la cui produzione è consentita nella provincia di Caserta.

Caratteristiche organolettiche[modifica | modifica wikitesto]

  • colore: rosso rubino intenso, tendente al granato per l'invecchiamento.
  • odore: profumo caratteristico ed intenso.
  • sapore: asciutto, caldo, robusto ed armonico.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Negli Xenia, Marziale scrive una sorta di catalogo di vini. Fra tutti spicca il Falerno:

Falernum CXI "De sinuessanis venerunt Massica prelis: condita quo quaeris consule? Nullus erat."

Falerno "Questo vino massico è venuto dai torchi di Sinuessa. Mi chiedi sotto quale console fu imbottigliato? Non c'erano ancora i consoli."

Oltre al Falerno viene anche celebrato il Massico, proveniente dal monte Massico, a sud di Sinuessa; il suo pregio deriva anche dalla sua leggendaria vecchiaia, che risale addirittura all'età dei re dell'antica Roma. Il vino Massico è anche citato da Orazio (Odi 1,1):

Est qui nec veteris pocula Massici nec partem solido demere de die spernit, ...

C'è chi non disdegna le coppe del pregiato vino Massico o sottrarre del tempo alla giornata di lavoro,...

Il vino Falerno è inoltre il vino di Pilato nel celebre romanzo "Il Maestro e Margherita" di Bulgakov.

Infine vedi anche la voce Falerno dell'enciclopedia

Abbinamenti consigliati[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Provincia, stagione, volume in ettolitri

  • Caserta (1991/92) 1242,71
  • Caserta (1992/93) 232,05
  • Caserta (1994/95) 157,5
  • Caserta (1995/96) 159,7
  • Caserta (1996/97) 233,1
Alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici