Fahad bin Sa'ud Al Sa'ud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fahad bin Saʿūd Āl Saʿūd
Principe dell'Arabia Saudita
Stemma
Nome completo Fahad bin Saʿūd bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd
Nascita Riad, 1923
Morte Riad, 30 ottobre 2006
Luogo di sepoltura Cimitero al-Adl di La Mecca
Dinastia Dinastia Saudita
Padre Sa'ud dell'Arabia Saudita
Madre Munira bint Sa'ad bin Sa'ud bin Faysal Al Sa'ud
Consorte Al Anoud bint Faysal Al Sa'ud
Religione Musulmano sunnita
Fahad bin Saʿūd Āl Saʿūd

Ambasciatore in Grecia
Durata mandato 1964 –
1968
Predecessore ?
Successore ?

Ministro della Difesa e Ispettore Generale
Durata mandato 1957 –
1960
Monarca Re Sa'ud
Predecessore Mish'al bin Abd al-Aziz Al Sa'ud
Successore Mohammad bin Sa'ud Al Sa'ud

Fahad bin Saʿūd Āl Saʿūd (in arabo: فهد بن سعود بن عبد العزيز آل سعود‎; Riyad, 1923Riyad, 30 ottobre 2006) è stato un principe, politico e diplomatico saudita, membro della famiglia reale Āl Saʿūd.

Primi anni di vita[modifica | modifica wikitesto]

Il principe Fahad è nato a Riad nel 1923 ed era il primo figlio di re Sa'ud. Sua madre era Munira bint Sa'ad bin Sa'ud bin Faysal Al Sa'ud. In realtà prima di lui era nato un principe che portava il suo stesso nome ma che è deceduto nell'infanzia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Durante il regno di suo padre, dal 1957 al 1960, è stato nominato ministro della difesa e ispettore generale.[1] In seguito, dal 1964 al 1968 è stato ambasciatore in Grecia, paese di esilio del deposto padre.

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

Fahad si è sposato due volte. La prima moglie è stata Al Anoud bint Faysal Al Sa'ud, figlia di re Faysal. I due si sono separati dopo alcuni anni di matrimonio. La sua seconda moglie era di origine siriana.

Morte e funerale[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 ottobre 2006 il principe Fahad è morto nella sua residenza della capitale. La salma è stata poi sepolta nel cimitero al-Adl di La Mecca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN344145858073423021841 · ISNI (EN0000 0004 4940 249X