Faces

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Faces (disambigua).
Faces
Faces2009.jpg
I Faces in una reunion nel 2009
Paese d'origineInghilterra Inghilterra
GenereRock and roll
Proto-punk
Hard rock
Periodo di attività musicale1969 – 1975
EtichettaWarner Bros.
Mercury Records
Album pubblicati9
Studio4
Live1
Raccolte4
Sito ufficiale

I Faces furono un gruppo rock and roll formato nel 1969 dai rimanenti componenti degli The Small Faces dopo che Steve Marriott lasciò il gruppo per formare gli Humble Pie[1].

Storia dei Faces[modifica | modifica wikitesto]

Ron Wood (chitarra) e Rod Stewart (voce) (tutti e due provenienti dal The Jeff Beck Group) si unirono all'ex Small Faces Ronnie Lane (basso), Ian McLagan (tastiere) e Kenney Jones, (batteria) completarono la formazione[1]. La loro carriera si svolse nei primi anni settanta, prima che Rod Stewart iniziasse la sua carriera solista e Ron Wood si unisse ai Rolling Stones nel 1975.

L'ultimo album Ooh La La, che esce nel 1973, ha in copertina una foto del noto attore italiano Ettore Petrolini.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

  • 1972 - Rod Stewart and The Faces
  • 1976 - Snakes and Ladders / The Best of Faces
  • 1999 - Good Boys... When They're Asleep
  • 2004 - Five Guys Walk into a Bar...

Singoli ed EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 1970 - Flying/Three Button Hand Me Down
  • 1970 - Had Me a Real Good Time/Rear Wheel Skid
  • 1971 - Maybe I'm Amazed/Oh Lord, I'm Browned Off
  • 1971 - Stay With Me/You're So Rude
  • 1973 - Cindy Incidentally/Skewiff (Mend the Fuse)
  • 1973 - Medley: Fly in the Ointment-My Fault-Borstal Boys-Silicone Grown-Ooh La La/Dishevelment Blues (promo pubblicato dal New Musical Express)
  • 1973 - Oh! No Not My Baby/Jodie (lato A accreditato a Rod Stewart, lato B accreditato ai The Faces)
  • 1973 - Pool Hall Richard/I Wish It Would Rain
  • 1974 - You Can Make Me Dance, Sing or Anything/As Long As You Tell Him
  • 1977 - Faces (EP)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Nick Logan e Bob Woffinden, 1977, pg77

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nick Logan e Bob Woffinden, Enciclopedia del rock, Milano, Fratelli Fabbri Editore, 1977.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN147894824 · ISNI (EN0000 0001 0806 8956 · GND (DE10276319-7 · BNF (FRcb139034139 (data)
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock