Fabrizio Bernardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fabrizio Bernardi (Pomezia, 9 aprile 1972) è un astronomo italiano.

Fabrizio Bernardi è un astronomo italiano da non confondere con l'omonimo sociologo italiano, professore universitario presso l'Istituto Universitario Europeo in Badia Fiesolana[1].

Bernardi è sposato con l'astronoma romena Ana Maria Teodorescu, a cui ha voluto dedicare un asteroide, 65001 Teodorescu[2].

Bernardi è membro dell'Unione Astronomica Internazionale [3].

Studi e carriera[modifica | modifica wikitesto]

Bernardi si è laureato nel 1999 all'Università di Padova e nel 2003 ha conseguito un dottorato di ricerca presso l'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata". Ha lavorato presso l'Università delle Hawaii[4], attualmente lavora presso l'istituto IASF dell'Istituto Nazionale di Astrofisica[5] e presso il Dipartimento di Matematica dell'Università di Pisa[6].

Scoperte[modifica | modifica wikitesto]

Bernardi ha scoperto o coscoperto numerosi asteroidi, tra di essi sono degni di nota 99942 Apophis coscoperto assieme a Roy A. Tucker e David J. Tholen[7] e (164294) 2004 XZ130[8]. Bernardi ha scoperto anche una cometa periodica, la P/2005 V1.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Gli è stato dedicato un asteroide, 27983 Bernardi[9].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Curriculum vitae Fabrizio Bernardi
  2. ^ (EN) M.P.C. 53955 del 7 aprile 2005
  3. ^ (EN) Fabrizio Bernardi
  4. ^ (EN) Welcome to the Fabrizio Bernardi Web Page
  5. ^ (EN) Curriculum Vitae of Fabrizio Bernardi
  6. ^ Dipartimento di Matematica Università di Pisa personale temporaneo (assegnisti, borsisti e contrattisti)
  7. ^ (EN) NEAR-EARTH ASTEROID 2004 MN4
  8. ^ (EN) MPEC 2005-P44 : 2004 XZ130
  9. ^ (EN) M.P.C. 50252 del 9 novembre 2003

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]