Fabio Vagnarelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fabio Vagnarelli
Fabio Vagnarelli (cropped).jpg
NazionalitàItalia Italia
GenereCabaret
Pop
Periodo di attività musicaleanni 1990 – in attività
Strumentosassofono
Gruppo attualeOblivion

Fabio Vagnarelli (Gubbio, 7 luglio 1982) è un attore, cantante e musicista italiano. È componente del gruppo musicale-teatrale degli Oblivion.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a studiare musica in giovane età, dapprima come sassofonista poi come cantante. Ha quindi intrapreso la strada del musical facendo parte di diversi spettacoli in Umbria e in Abruzzo. Nel 2005 si è laureato a Perugia in Scienze della Comunicazione con una tesi sull'industria teatrale e nel 2007 si è diplomato alla Bernstein School of Musical Theatre conseguendo una borsa di studio per la Guiford School of Acting di Londra. Nello stesso periodo è entrato a far parte del gruppo degli Oblivion.

Nella stagione 2007-2008 ha fatto parte del cast del musical Jekyll & Hyde, prodotto dal Teatro Stabile d'Abruzzo con protagonisti Giò Di Tonno e Simona Molinari. Nella stagione successiva ha svolto attività concertistica con il MaiFACE Quartet e ha preso parte alle produzioni di Musical Mirabilandia Live.

Con gli Oblivion parteciperà a numerosi spettacoli a partire da Cetra noi Cinque (2007-2009) e Di palo in sesto (2008). Nel 2009 realizza il progetto Oblivion TV sul web, progetto che porterà al fortunato lancio del video I promessi sposi in 10 minuti. Dal 2009 al 2011 è in tour in tutta Italia con lo spettacolo Oblivion Show per la regia di Gioele Dix, prodotto da TBA - Officine Smeraldo e Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia - Il Rossetti. Nel 2010 partecipa, con gli Oblivion, a Parla con me, condotto da Serena Dandini su Rai 3, e nel 2011 a Zelig, condotto da Claudio Bisio e Paola Cortellesi su Canale 5. Nelle stagioni 2011 e 2012 va in scena con lo spettacolo Oblivion Show 2.0 il sussidiario, di cui è anche in parte autore, prodotto da Malguion srl e Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia - Il Rossetti, sempre con la regia di Gioele Dix.

Nella stagione 2013/2014 veste i panni di Cassio nello spettacolo Othello, la H è muta, scritto dagli Oblivion, per la regia di Giorgio Gallione. Lo spettacolo debutta in anteprima al Ravello Festival 2013 e al MiTo Settembre Musica Festival 2013. Con gli Oblivion pubblica anche il libro I Promessi Esplosi, edito da Pendragon nel 2011, i due singoli musicali Tutti quanti voglion fare yoga e C'è bisogno di zebra (Una zebra a pois) e partecipa a numerosi programmi televisivi e radiofonici in qualità di ospite: da Citofonare Cuccarini su Rai Radio 1 a Telethon 2013 su Rai1 a Radio 2 Social Club e Ottovolante su Rai Radio 2.

Nel dicembre 2015 partecipa allo show televisivo di Rai 1 Panariello sotto l'albero, di e con Giorgio Panariello, e, sempre nel 2015, lavora allo show Oblivion.zip e, successivamente, al nuovo spettacolo a firma di Giorgio Gallione Oblivion: the human jukebox, che, dopo il debutto a Genova, gira le principali città italiane e culmina il suo tour al Teatro Sistina di Roma nel maggio 2016.

Dal 2014 è uno degli insegnanti del Gubbio Summer Festival, kermesse di masterclasses musicali di richiamo internazionale ed inizia la collaborazione col Maestro Denis Biancucci (pianoforte) e il Maestro Domenico Menini nella formazione O Sole Trio per una serie di concerti nell'est Europa.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]