Fabio Taglioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Fabio Taglioni (San Lorenzo di Lugo, 10 settembre 1920Bologna, 18 luglio 2001) è stato un ingegnere italiano, progettista per la casa motociclistica Ducati di Bologna.

Laureatosi in ingegneria nel 1943, entra nella Ducati nel 1954, dove progetta un motore monocilindrico di 100 cm³ che consente alle Ducati Gran Sport di imporsi al motogiro d'Italia e alla Milano-Taranto del 1955, 1956 e 1957.

Nel 1971 progetta la GT 750, primo veicolo ad utilizzare il motore bicilindrico a L che è diventata una delle caratteristiche principali della casa bolognese. Suo anche il progetto di distribuzione desmodromica che fu accolto con grande entusiasmo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN19021655 · ISNI (EN0000 0000 4569 4190 · LCCN (ENn2001002525 · GND (DE1042932158