Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Futbolo Klubas Atlantas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da FK Atlantas)
Jump to navigation Jump to search
FK Atlantas
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Yellow and Blue Flag.svg Giallo-blu
Dati societari
Città Klaipėda
Nazione Lituania Lituania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Lithuania.svg LFF
Fondazione 1962
Presidente Lituania Romualdas Jonaitis
Allenatore Lituania Algimantas Briaunys
Stadio Klaipėdos centrinis stadionas
(4 428 posti)
Sito web www.atlantas.lt
Palmarès
Titoli nazionali 4 Campionati lituani
Trofei nazionali 6 Coppe di Lituania
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbolo Klubas Atlantas, meglio noto come Atlantas o Atlantas Klaipėda è una società calcistica lituana con sede nella città di Klaipėda. Milita nella A Lyga, la massima serie del campionato lituano di calcio. Nella sua storia ha vinto per quattro volte il campionato lituano con la formazione riserve e per sei volte la Coppa di Lituania, di cui quattro con la formazione riserve.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club venne fondato nel 1962 come Granitas[1][2]. Venne subito iscritto alla terza serie del campionato sovietico di calcio, serie in cui rimase finché ha giocato nel campionato sovietico. Nel 1970 cambiò denominazione in Atlantas, conservando il nome di Granitas per la squadra riserve che militava nel campionato lituano[2]. Nel 1985 vinse il suo girone di Vtoraja Liga, venne ammesso alle finali e vinse il suo raggruppamento, venendo così promosso per la prima volta in Pervaja Liga[3]. La prima partecipazione alla seconda serie sovietica si concluse con un ventitreesimo posto finale e la conseguente retrocessione in Vtoraja Liga[4].

Al termine della stagione 1989 il club abbandonò il campionato sovietico per accedere al costituendo campionato lituano di calcio, prendendo il posto della sua squadra riserve, il Granitas, e tornando proprio alla denominazione originaria di Granitas[2]. Nel giro di pochi anni cambiò denominazione più volte: nel 1992 divenne Granitas-Aras, nel 1993 cambiò in PSK Aras e nel 1996 tornò alla denominazione Atlantas, che in lingua lituana significa Oceano Atlantico[1][2]. Con il terzo posto conquistato al termine della A Lyga 1999 l'Atlantas venne ammesso per la prima volta a una competizione europea, la Coppa Intertoto, per l'edizione 2000: al primo turno eliminò i turchi del Kocaelispor dopo i tiri di rigore, ma venne poi eliminato al secondo turno dagli inglesi del Bradford City[1]. L'anno seguente vinse il suo primo trofeo, la Coppa di Lituania, battendo in finale lo Žalgiris Vilnius per 1-0 grazie alla rete realizzata da Akinfenwa[5]. Nello stesso anno partecipò per la prima volta alla Coppa UEFA, venendo però subito eliminato al turno di qualificazione dai rumeni del Rapid Bucarest[1]. Nel 2003 vinse la Coppa di Lituania per la seconda volta, superando in finale il Vėtra dopo i tiri di rigore[6].

Il 20 marzo 2009 l'Atlantas, assieme allo FBK Kaunas, ritirò la propria partecipazione alla A Lyga 2009 per divergenze sorte con la federazione lituana sul modo in cui la A Lyga veniva gestita[7]. Il 27 marzo 2009 sia l'Atlantas sia lo FBK Kaunas vennero retrocesse in 2 Lyga, terza serie del campionato lituano di calcio, per condotta non etica e altre irregolarità[8]. Nel 2009 l'Atlantas vinse il campionato di 2 Lyga, venendo promosso in 1 Lyga, e nel 2011 ricevette la licenza di partecipazione alla A Lyga 2011. Nel giro di un paio di anni tornò ai vertici del campionato lituano, concludendo al secondo posto nel 2013 a due soli punti di distanza dallo Žalgiris Vilnius. Nel 2015 raggiunse la finale della Coppa di Lituania, venendo sconfitto dallo Žalgiris Vilnius per 2-0. Nello stesso anno raggiunse il secondo turno preliminare della UEFA Europa League: al primo turno preliminare eliminò in rimonta i lussemburghesi del Differdange, mentre al secondo turno preliminare venne eliminato dai kazaki dello Shakhter Karagandy.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Futbolo Klubas Atlantas
  • 1990 - Abbandona il campionato sovietico.

Secondo turno in Coppa Intertoto.
Vince la Lietuvos Taurė 2000-2001. (1º titolo)
Turno di qualificazione in Coppa UEFA 2001-2002.
Turno di qualificazione in Coppa UEFA 2002-2003.
Vince la Lietuvos Taurė 2002-2003. (2º titolo)
Turno di qualificazione in Coppa UEFA 2003-2004.
Finale di Lietuvos Taurė.
Primo turno in Coppa Intertoto.
Primo turno in Coppa UEFA 2005-2006.
Finale di Lietuvos Taurė 2014-2015.
Secondo turno preliminare in UEFA Europa League 2014-2015.
Primo turno preliminare in UEFA Europa League 2015-2016.
Primo turno preliminare in UEFA Europa League 2016-2017.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del F.K. Atlantas

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.K. Atlantas

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1978, 1980, 1981, 1984
1977, 1981, 1983, 1986, 2001, 2003
2013
2009

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1990, 2001, 2002, 2013, 2014-2015
Terzo posto: 1999, 2000, 2004, 2014, 2015, 2016
Finalista: 2004
Semifinalista: 2012-2013, 2013-2014, 2016

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2017[modifica | modifica wikitesto]

Rosa come da sito ufficiale[11].

N. Ruolo Giocatore
1 Lituania P Deividas Mikelionis
3 Lituania D Vytas Gašpuitis
4 Lituania D Robertas Freidgeimas
6 Lituania C Andrius Bartkus
7 Ucraina A Jurij Vereščak
9 Lituania C Donatas Kazlauskas
10 Lituania C Rokas Gedminas
11 Lituania C Domantas Šimkus
17 Lituania D Markas Beneta
19 Lituania C Rokas Filipavičius
20 Lituania C Dovydas Norvilas
N. Ruolo Giocatore
21 Lituania D Justas Raziūnas
23 Australia P Evan Aleksandrov Ridley
24 Lituania P Vincentas Šarkauskas
27 Moldavia C Andrei Ciofu
32 Lituania C Neilas Urba
33 Ucraina D Kostjantyn Šul'c
35 Lituania D Edgaras Žarskis
77 Lituania A Jonas Bičkus

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (LTEN) Storia del F.K. Atlantas, su atlantas.lt. URL consultato il 23 aprile 2017.
  2. ^ a b c d WildStat
  3. ^ (EN) Soviet Union 1985, su rsssf.com, 13 settembre 2012. URL consultato il 23 aprile 2017.
  4. ^ (EN) Soviet Union 1986, su rsssf.com, 29 novembre 2012. URL consultato il 23 aprile 2017.
  5. ^ (EN) Lithuania Cup 2000/01, su rsssf.com, 31 maggio 2001. URL consultato il 23 aprile 2017.
  6. ^ (EN) Lithuania Cup 2002/03, su rsssf.com, 25 maggio 2003. URL consultato il 23 aprile 2017.
  7. ^ (LT) A lygos likimas spręsis po savaitės, "Kaunas" ir "Atlantas" traukiasi, "Žalgiriui" vilčių yra, su futbolas.lt, 20 marzo 2009. URL consultato il 23 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 22 marzo 2009).
  8. ^ (EN) Lithuania 2009, su rsssf.com, 23 luglio 2015. URL consultato il 23 aprile 2017.
  9. ^ Campionati vinti dal Granitas, formazione riserve dell'Atlantas.
  10. ^ Le Coppe conquistate fino al 1990 furono vinte dal Granitas, formazione riserve dell'Atlantas.
  11. ^ (LTEN) Rosa 2017, su atlantas.lt. URL consultato il 23 aprile 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]