Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

FILM Ferrania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
FILM Ferrania
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione2013 FILM Ferrania
Sede principaleFerrania (SV)
SettoreChimico
Prodotti
Sito web

FILM Ferrania S.r.l. è un produttore di materiale fotografico con sede a Ferrania (SV), in Italia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1882 a Cengio, in Liguria, la SIPE (Società Italiana Prodotti Esplodenti) impianta un dinamitificio che, con l’ingresso dell’Italia nella prima guerra mondiale, si ingrandisce a dismisura producendo materiale bellico per il fronte, sino a che si rende necessaria la costruzione ex novo di uno stabilimento situato nei pressi del borgo di Ferrania.

Alla fine del 1917, viene costituita la società per azioni FILM (Fabbrica Italiana Lamine Milano), a capitale italo francese diviso al 50% fra la stessa SIPE e la Pathé Frères di Vincennes, la maggiore fabbrica francese di prodotti sensibili.

Nel 1923 viene presentata all’esposizione di Torino la prima produzione di pellicola positiva cinematografica.

Nel 1926 la Pathè cede la propria quota azionaria al Credito Italiano, che nel frattempo era diventato proprietario della SIPE.

Nel 1932 la FILM assorbe la Cappelli, e assume la denominazione di Fabbriche Riunite Prodotti Fotografici Cappelli e Ferrania poi Film Cappelli-Ferrania.

L’azienda vive un periodo di espansione durante il quale i dipendenti sono circa 500: si verificano due passaggi di proprietà e viene assorbita anche l’altra fabbrica milanese di materiali fotografici, la Tensi.

Lo stabilimento occupa ora una superficie di circa 90.000 metri quadrati ed il pacchetto azionario è di proprietà della torinese IFI.

Nel 1936 ha inizio la produzione di pellicola per infrarosso e nello stabilimento di Milano comincia la costruzione di apparecchi fotografici.

Nel 1938 la ragione sociale viene cambiata in Ferrania.

Nel 1964 il pacchetto azionario IFI – Fiat passa al gruppo americano 3M di St. Paul, Minnesota e nasce la Ferrania – 3M.

Nel 1996 la 3M forma una società sussidiaria, la Imation, a cui trasferisce la Ferrania scorporandola con un’operazione di spin-off.

La società venne acquistata dalla Schroeder Ventures nel 1999 con la denominazione di Ferrania Imaging Technologies S.p.A. che finisce in liquidazione nel 2003.

Nel 2004 viene rilevata dal Gruppo Messina di Genova che nel 2009 cessa la produzione di pellicole fotografiche e crea la società Parco Tecnologico della Val Bormida nella quale confluisce il ramo di azienda della produzione di prodotti foto-cine. Nello stesso anno la società viene ceduta a FILSE (Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico) che lo cede alla FILM Ferrania Srl a seguito di un bando a invito a cui risponde la società FILM Ferrania, costituita appositamente nel 2013.

Il 19 novembre 2013 Film Ferrania ha presentato il gruppo principale di produzione, ricerca e sviluppo, formato da personale ex-Ferrania proveniente dalla cassa integrazione.

Dopo un lungo periodo durante il quale gli impianti fermi da molti anni sono stati parzialmente restaurati e rimessi in funzione, finalmente il 1 Febbraio 2017 FILM Ferrania annuncia la pellicola FERRANIA P30 Alpha, un'edizione limitata in formato fotografico 135 della celebre pellicola bianco e nero protagonista del cinema neorealista italiano.

Il 15 Marzo 2017 la FERRANIA P30 Alpha viene messa in prevendita sullo shop online di FILM Ferrania e va esaurita dopo poche ore; le prime consegne effettive iniziano solamente il 7 Aprile 2017.

Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Pellicole[modifica | modifica wikitesto]

da Febbraio 2017

  • FERRANIA P30 Alpha

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • C. Colombo (curatore), Ferrania. Storie e figure di cinema & fotografia. Immagini dall'archivio fotografico Fondazione 3M, De Agostini, 2004
  • M. Malavolti, Le Ferrania, Fotocamera, Milano, 1995
  • Angelo Salmoiraghi, Ferrania - dalle antiche ferriere all'industria dell'immagine, Marco Sabatelli Editore, 1992
  • Guido Bezzola, Dalla Ferrania alla 3M, 3M Italia, 1994

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN209666295