FIA Alternative Energies Cup 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FIA Alternative Energies Cup 2014
Dati generali
Inizio 19 marzo
Termine 4 ottobre
Prove 7
Titoli in palio
Campionato Piloti Italia Massimo Liverani (Abarth)
su a
Campionato Co-piloti Italia Isabelle Barciulli (Alfa Romeo)
Campionato Costruttori Italia Abarth
Altre edizioni
Precedente - Successiva

La FIA Alternative Energies Cup 2014 è stata la stagione 2014 del Campionato del mondo per auto ad energia alternativa organizzato dalla Federazione Internazionale dell'Automobile. Si è svolta dal 19 marzo al 4 ottobre, composta di sette prove in altrettanti Paesi.

Massimo Liverani su Abarth si è laureato campione del mondo piloti per la quarta volta consecutiva, mentre Isabelle Barciulli su Alfa Romeo è stata la prima donna a vincere il titolo copiloti. La Abarth ha conquistato per il secondo anno il campionato costruttori[1].

Calendario e vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Data Gara Vincitore 2° Class. 3° Class.
19 marzo 2014 Monaco Rallye Montecarlo Francia Sylvain Blondeau Italia Massimo Liverani Francia Laurent Caro
9 maggio 2014 San MarinoEcorally San Marino-Vaticano Italia Massimo Zanasi Italia Massimo Liverani Italia Nicola Ventura
30 maggio 2014 Spagna VI Eco Rallye Vasco Navarro Spagna Txema Foronda Spagna Santiago Sánchez Spagna Javier del Cid
7 giugno 2013 ItaliaEcorally della Mendola Italia Roberto Viganò Italia Guido Guerrini Italia Massimo Liverani
10 luglio 2014 Serbia 3rd Tesla Rally Slovenia Gregor Zdovc Italia Massimo Liverani Italia Guido Guerrini
25 luglio 2014 Bulgaria 2nd Rally Eco Bulgaria Bulgaria Kalin Dedikov Italia Guido Guerrini Italia Massimo Liverani
4 ottobre 2014 Grecia Hi-Tech Ecomobility Rally, Atene Italia Massimo Liverani Italia Guido Guerrini Grecia Denis Negkas

Classifica piloti[modifica | modifica wikitesto]

Punti Pilota (Prime posizioni)
80 Italia Massimo Liverani
62 Italia Guido Guerrini
34 Bulgaria Kalin Dedikov
20 Francia Sylvain Blondeau

Classifica co-piloti[modifica | modifica wikitesto]

Punti Co-pilota (Prime posizioni)
62 Italia Isabelle Barciulli
58 Italia Valeria Strada
34 Bulgaria Georgi Pavlov
28 Italia Fulvio Ciervo

Classifica costruttori[modifica | modifica wikitesto]

Punti Costruttore (Prime posizioni)
88 Italia Abarth
64 Italia Alfa Romeo
54 Giappone Toyota
37 Germania Opel

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) FIA Alternative Energies Cup Archiviato il 16 febbraio 2014 in Internet Archive., in Fédération Internationale de l'Automobile.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]