Fürstenau (Svizzera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fürstenau
comune
Fürstenau – Stemma
Fürstenau – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Graubünden.svg Grigioni
RegioneViamala
Amministrazione
Lingue ufficialiTedesco
Territorio
Coordinate46°43′12″N 9°27′00″E / 46.72°N 9.45°E46.72; 9.45 (Fürstenau)
Altitudine650 m s.l.m.
Superficie1,32 km²
Abitanti345 (2015)
Densità261,36 ab./km²
FrazioniFürstenaubruck
Comuni confinantiCazis, Domleschg, Scharans, Sils im Domleschg, Thusis
Altre informazioni
Cod. postale7414
Prefisso081
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS3633
TargaGR
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Fürstenau
Fürstenau
Fürstenau – Mappa
Sito istituzionale

Fürstenau (toponimo tedesco; in romancio "Farschno"[1]; in italiano "Firstinao", desueto[senza fonte]) è un comune svizzero di 345 abitanti nel Canton Grigioni, regione Viamala. Si definisce come "la più piccola città del mondo"[2].

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Fürstenau è situato nella Domigliasca, alla destra del Reno Posteriore. Dista 24 km da Coira.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Il castello di Schauenstein dove oggi troviamo l'Hotel Ristorante Schloss Schauenstein dello chef 3 stelle Michelin Andreas Caminada.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Fürstenau dista 3,5 km dalla stazione ferroviaria di Cazis e 1 km dall'uscita autostradale di Thusis nord, sulla A13/E43.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jürg Simonett, Fürstenau, in Dizionario storico della Svizzera, 4 settembre 2007. URL consultato il 3 maggio 2017.
  2. ^ (DE) Markus Rohner, Chef der kleinsten Stadt der Welt, su tagblatt.ch, 21/08/010. URL consultato il 10/03/22.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA. VV., Storia dei Grigioni, 3 volumi, Collana «Storia dei Grigioni», Edizioni Casagrande, Bellinzona 2000.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4499037-6
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera