Fëdor Kudrjašov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fëdor Kudrjašov
Fedor Kudryashov Russia.jpg
Nazionalità Russia Russia
Altezza 183 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Antalyaspor
Carriera
Giovanili
1997-2002Sibirjak Bratsk
Squadre di club1
2003-2004Sibirjak Bratsk17 (1)
2005-2008Spartak Mosca9 (0)
2008Chimki16 (0)
2009-2010Spartak Mosca16 (0)
2010Tom' Tomsk10 (0)
2011Krasnodar7 (0)
2012Spartak Mosca11 (0)
2012-2016Terek Groznyj70 (0)
2016-2017Rostov35 (1)
2017-2018Rubin35 (0)
2019İstanbul Başakşehir8 (1)
2019-2020Soči16 (1)
2020-Antalyaspor60 (0)
Nazionale
2007-2008Russia Russia U-2110 (0)
2016-Russia Russia48 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 novembre 2021

Fëdor Vasil'evič Kudrjašov (in russo: Фёдор Васильевич Кудряшов?, anglosassone Fyodor Vasilievich Kudryashov; Mamakan, 5 aprile 1987) è un calciatore russo, difensore dell'Antalyaspor e della nazionale russa.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un terzino sinistro, mancino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato nell'oblast' di Irkutsk, crebbe nelle giovanili del Sibirjak Bratsk, con la cui prima squadra esordì già nel 2003. Nel 2004 fu notato da Sergej Šavlo, che lavorava come talent scout per lo Spartak Mosca, e si unì al club della capitale. Mentre militava nella squadra riserve dello Spartak, debuttò in prima squadra nell'ultima partita della stagione 2006. Già l'anno dopo ottenne, ventenne, una maglia da titolare dopo la cessione in prestito di Clemente Rodríguez.

Nel luglio 2008 fu ceduto in prestito al Chimki fino a dicembre. Rientrato allo Spartak, giocò qualche partita con i moscoviti prima di essere girato due volte in prestito, nel 2010 al Tom' Tomsk e nel 2011 al Krasnodar. Disputò quindi altre partite con lo Spartak.

Nel 2012 passò al Terek Groznyj, dove rimase per quattro anni prima di firmare per il Rostov, con cui visse un'esperienza annuale. Dal 2017 vestì la maglia del Rubin, da cui si svincolò il 10 gennaio 2019, per poi accasarsi il 31 gennaio all'İstanbul Başakşehir con contratto di un anno e mezzo.

Nel luglio 2019 fece ritorno in patria, firmando per il Soči, ma nel dicembre dello stesso anno, dopo aver raccolto 16 presenze e segnato un gol, rescisse il contratto con il club.

Nel gennaio 2020 si è accordato con i turchi dell'Antalyaspor firmando un contratto di un anno e mezzo.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Kudrjašov in azione al campionato del mondo 2018 nella gara degli ottavi di finale contro lo spagnolo Marco Asencio

Ha giocato 10 partite con la nazionale under-21 russa.

Il 31 agosto 2016, all'età di 29 anni, ha debuttato in nazionale maggiore in amichevole contro la Turchia. Convocato per la Confederations Cup 2017 disputata in casa[1], fa parte della rosa della Russia anche al campionato del mondo del 2018, giocato in casa.[2] Nella rassegna mondiale disputa 4 delle 5 partite della squadra, che raggiunge sorprendentemente i quarti di finale, dove è eliminata dalla Croazia, futura finalista, ai tiri di rigore dopo il 2-2 dei tempi supplementari. Gioca da titolare 3 delle 4 gare, subentrando solo nel match contro l'Egitto nella fase a gironi e non giocando contro l'Arabia Saudita ai gironi.

L'8 giugno 2019 realizza la sua prima rete con la Russia nel successo per 9-0 contro San Marino.

Il 2 giugno 2021 viene inserito tra i convocati per gli europei.[3]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Russia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
31-8-2016 Adalia Turchia Turchia 0 – 0 Russia Russia Amichevole - Uscita al 67’ 67’
6-9-2016 Mosca Russia Russia 1 – 0 Ghana Ghana Amichevole - Ingresso al 79’ 79’
10-11-2016 Doha Qatar Qatar 2 – 1 Russia Russia Amichevole -
15-11-2016 Groznyj Russia Russia 1 – 0 Romania Romania Amichevole - Uscita al 84’ 84’
24-3-2017 Krasnodar Russia Russia 0 – 2 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Amichevole - Ammonizione al 61’ 61’
28-3-2017 Soči Russia Russia 3 – 3 Belgio Belgio Amichevole -
5-6-2017 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 3 Russia Russia Amichevole - Uscita al 76’ 76’
9-6-2017 Mosca Russia Russia 1 – 1 Cile Cile Amichevole - Uscita al 81’ 81’
17-6-2017 San Pietroburgo Russia Russia 2 – 0 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Conf. Cup 2017 - 1º turno -
21-6-2017 Mosca Russia Russia 0 – 1 Portogallo Portogallo Conf. Cup 2017 - 1º turno - Uscita al 83’ 83’
24-6-2017 Kazan' Russia Russia 1 – 2 Messico Messico Conf. Cup 2017 - 1º turno - Ammonizione al 63’ 63’
7-10-2017 Mosca Russia Russia 4 – 2 Corea del Sud Corea del Sud Amichevole - Uscita al 64’ 64’
10-10-2017 Kazan' Russia Russia 1 – 1 Iran Iran Amichevole -
11-11-2017 Mosca Russia Russia 0 – 1 Argentina Argentina Amichevole -
14-11-2017 San Pietroburgo Russia Russia 3 – 3 Spagna Spagna Amichevole - Uscita al 75’ 75’
23-3-2018 Mosca Russia Russia 0 – 3 Brasile Brasile Amichevole -
27-3-2018 San Pietroburgo Russia Russia 1 – 3 Francia Francia Amichevole - Uscita al 83’ 83’
30-5-2018 Innsbruck Austria Austria 1 – 0 Russia Russia Amichevole -
5-6-2018 Mosca Russia Russia 1 – 1 Turchia Turchia Amichevole - Ingresso al 76’ 76’
19-6-2018 San Pietroburgo Russia Russia 3 – 1 Egitto Egitto Mondiali 2018 - 1º turno - Ingresso al 86’ 86’
25-6-2018 Samara Uruguay Uruguay 3 – 0 Russia Russia Mondiali 2018 - 1º turno -
1-7-2018 Mosca Spagna Spagna 1 – 1 dts
(3 – 4 dtr)
Russia Russia Mondiali 2018 - Ottavi di finale -
7-7-2018 Soči Russia Russia 2 – 2 dts
(3 – 4 dtr)
Croazia Croazia Mondiali 2018 - Quarti di finale -
6-9-2018 Trebisonda Turchia Turchia 1 – 2 Russia Russia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Ammonizione al 53’ 53’ Uscita al 82’ 82’
14-10-2018 Soči Russia Russia 2 – 0 Turchia Turchia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
15-11-2018 Lipsia Germania Germania 3 – 0 Russia Russia Amichevole - Ingresso al 73’ 73’
21-3-2019 Bruxelles Belgio Belgio 3 – 1 Russia Russia Qual. Euro 2020 -
24-3-2019 Astana Kazakistan Kazakistan 0 – 4 Russia Russia Qual. Euro 2020 -
8-6-2019 Saransk Russia Russia 9 – 0 San Marino San Marino Qual. Euro 2020 1
11-6-2019 Nižnij Novgorod Russia Russia 1 – 0 Cipro Cipro Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 73’ 73’
6-9-2019 Glasgow Scozia Scozia 1 – 2 Russia Russia Qual. Euro 2020 -
9-9-2019 Kaliningrad Russia Russia 1 – 0 Kazakistan Kazakistan Qual. Euro 2020 - Ingresso al 55’ 55’
10-10-2019 Mosca Russia Russia 4 – 0 Scozia Scozia Qual. Euro 2020 -
13-10-2019 Nicosia Cipro Cipro 0 – 5 Russia Russia Qual. Euro 2020 -
19-11-2019 Serravalle San Marino San Marino 0 – 5 Russia Russia Qual. Euro 2020 -
6-9-2020 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 3 Russia Russia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
8-10-2020 Mosca Russia Russia 1 – 2 Svezia Svezia Amichevole -
11-10-2020 Mosca Russia Russia 1 – 1 Turchia Turchia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
14-10-2020 Mosca Russia Russia 0 – 0 Ungheria Ungheria UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ammonizione al 63’ 63’
12-11-2020 Chișinău Moldavia Moldavia 0 – 0 Russia Russia Amichevole -
15-11-2020 Istanbul Turchia Turchia 3 – 2 Russia Russia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ammonizione al 73’ 73’
27-3-2021 Soči Russia Russia 2 – 1 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2022 - Ammonizione al 43’ 43’
30-3-2021 Trnava Slovacchia Slovacchia 2 – 1 Russia Russia Qual. Mondiali 2022 -
1-6-2021 Breslavia Polonia Polonia 1 – 1 Russia Russia Amichevole - Ammonizione al 55’ 55’
21-6-2021 Copenaghen Russia Russia 1 – 4 Danimarca Danimarca Euro 2020 - 1º turno - Ammonizione al 28’ 28’ Uscita al 67’ 67’
8-10-2021 Kazan' Russia Russia 1 – 0 Slovacchia Slovacchia Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 80’ 80’
11-10-2021 Maribor Slovenia Slovenia 1 – 2 Russia Russia Qual. Mondiali 2022 -
14-11-2021 Spalato Croazia Croazia 1 – 0 Russia Russia Qual. Mondiali 2022 -
Totale Presenze 48 Reti 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Confederations Cup 2017, i convocati della Russia: la rosa dei padroni di casa, in OA Sport. URL consultato il 6 agosto 2018.
  2. ^ Convocati Russia: la lista dei 23 per i Mondiali di Russia 2018, in Eurosport, 4 giugno 2018. URL consultato il 6 agosto 2018.
  3. ^ (RU) Состав сборной России на ЕВРО-2020, su rfs.ru. URL consultato il 2 giugno 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]