Fëdor Grigor'evič Volkov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fëdor Grigor'evič Volkov. Dipinto di Anton Losenko.

Fëdor Grigor'evič Volkov (in russo: Фёдор Григорьевич Волков) (Kostroma, 20 febbraio 1729Mosca, 15 aprile 1763) è stato un attore teatrale russo. È considerato il padre del teatro russo.

Figlio di un mercante, fondò la sua prima compagnia di attori russi a Jaroslavl' nel 1750. Due anni più tardi fu invitato dall'imperatrice Elisabetta a recitare presso la sua corte. Nel 1756 aiutò Aleksandr Sumarokov a inaugurare il primo teatro permanente a San Pietroburgo. Il teatro a Jaroslavl' porta ancora il nome dell'attore russo.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN47564086 · ISNI (EN0000 0000 6677 2899 · LCCN (ENno90016865 · GND (DE119096269 · CERL cnp00547156